Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3505 del 20 Settembre 2006 delle ore 13:29

Quattro valbormidesi al via della Maratona di Berlino

AtleticaMillesimo. Domenica 24 settembre ci saranno anche quattro atleti valbormidesi al via della 33esima esizione della impegnativa e spettacolare Maratona di Berlino. I quattro maratoneti, tesserati per l’Atletica Saluzzo, sono molto noti agli appassionati della nostra provincia. In passato infatti hanno gareggiato tutti con i colori dell’Atletica Cairo. La figura guida del gruppo è indubbiamente Marco Petenzi, tecnico e atleta, classe 1956, che gareggerà anche per stare vicino ai compagni di avventura aiutandoli con i suoi consigli. Con lui ci saranno Pietrino Demontis, ragazzo del 1983 con un grande futuro davanti viste le sue prestazioni già molto interessanti, Pier Mariano Penone, ex nazionale italiano classe 1954 e primatista ligure che tornerà a correre una maratona dopo tanti anni, e soprattutto il fortissimo Valerio Brignone. Valerio, classe 1967, residente a Millesimo e meccanico di professione, anche lui ex dell’Atletica Cairo, torna a disputare una maratona internazionale dopo un anno e mezzo e punta a un piazzamento di prestigio. Fra i tanti risultati della sua carriera ricordiamo il 24esimo posto, primo degli italiani, alla Maratona di New York del 2001.
La Berlin Marathon vedrà al via circa 40.000 concorrenti, provenienti da circa 100 nazioni. Sia la partenza che l’arrivo sono posti nei pressi della imponente Porta di Brandeburgo e il percorso, attraversando i 10 quartieri della città, tocca le vie e le piazze principali di Berlino. Il tempo limite concesso per terminare la gara è di 6 ore. Difficile stabilire già ora quali condizioni climatiche troveranno i partecipanti, comunque la temperatura dovrebbe aggirarsi sui 14° e, ovviamente, la speranza è che domenica non piova, per permettere a tutti gli atleti al via di sfoderare le migliori prestazioni.
La maratona di Berlino è un evento davvero prestigioso nel campo dell’atletica leggera. Il suo percorso, del tutto pianeggiante e su un asfalto in ottime condizioni, permette agli atleti di esprimersi al meglio, tanto che sono molti i maratoneti che in passato hanno migliorato il loro primato personale nella città tedesca. In passato in questa maratona sono stati battuti 5 primati mondiali, ultimo dei quali quello del keniano Paul Tergat con 2 ore 4’ 55”.


» Christian Galfrè

1 commento a “Quattro valbormidesi al via della Maratona di Berlino”
Mauro ha detto..
il 21 Settembre 2006 alle 01:06

Non solo calcio… il Running unisce ventenni e cinquantenni, e su 42 chilometri e spiccioli, le prestazioni avvicinano i “vecchi” ai giovani.
In attesa di vedere corregionali ai massimi livelli ( e Brignone c’è) l’invito a correre su distanze anche brevi , per constatare un miglioramento psico-fisico che ognuno spera di raggiungere. Poi potremmo parlare di mancanza di strutture sportive o mancata incentivazione a praticare atletica leggera nella nostra regione, comune destino ad altri sport “minori”, ma ad ognuno il suo mestiere…

CERCAarticoli