Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3685 del 27 settembre 2006 delle ore 11:58

Pullman in fiamme sull’Autofiori: è stato un cortocircuito

Pullman bruciato albengaAlbenga. Un corto circuito sarebbe all’origine dell’incendio che questa mattina ha completamente distrutto un pullman in viaggio sulla A10. A bordo del pullman, 67 turisti svizzeri che sono rimasti tutti illesi. L’autista si è accorto del fumo che fuoriusciva dal vano motore ed ha fermato il mezzo; i passeggeri sono scesi in maniera autonoma e poco più tardi hanno potuto riprendere il viaggio verso la Francia con un bus sostitutivo. L’allarme è scattato intorno alle 8. Sul posto, all’interno della galleria Vallon d’Arme, tra Albenga e Andora, sono accorse tre autobotti dei vigili del fuoco, raggiunte da altri mezzi di soccorso e quattro pattuglie della sottosezione della polizia stradale di Imperia. Inizialmente il traffico è stato bloccato in entrambe le direzioni di marcia con uscita obbligatoria ad Albenga per i veicoli diretti in Francia e ad Andora per quelli diretti verso Genova. Le ripercussioni sull’Aurelia tra Andora ed Alassio si sono fatte sentire. Poi il ripristino della viabilità autostradale e lo smaltimento delle code (circa 8 km in direzione Ventimiglia e 2 km verso Genova) che si erano formate. Il traffico sulla A10 è stato riattivato in entrambi i sensi di marcia intorno alle 11, mentre i vigili del fuoco, dopo le operazioni di spegnimento, si sono attivati per la rimozione della carcassa del mezzo. Il rogo ha provocato danni all’impianto elettrico della galleria ed è stato istituito un bypass per aggirarla e far confluire i veicoli sulla carreggiata opposta.

Questa la situazione sull’a10 con le auto incolonnate sulla destra per lasciare spazio ai mezzi di servizio.
Autostrada Bloccata
La situazione sull’Aurelia ad Alassio è stata critica a causa dell’elevato numero di mezzi pesanti in circolazione. Nella foto la situazione in via Gastaldi dove sbocca l’Aurelia bis.
Aurelia bis Alassio

» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli