Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3728 del 28 Settembre 2006 delle ore 13:33

Domenica da Albenga a Savona la maratona su strada di pattinaggio

Savona. La società “A.S.D. Idee Pattinaggio Savona” del presidente Aldo Musso organizzerà domenica un evento imperdibile per gli appassionati e ricco di fascino per tutti gli sportivi: il Campionato Italiano di Maratona sui pattini. La gara assegnerà i titoli di campione italiano maschile e femminile per le categorie senior e junior e verranno premiati con una medaglia della FIHP i primi tre classificati di ogni categoria, mentre ai quattro vincitori andrà la maglia di Campione Italiano che indosseranno durante la prossima stagione.
I partecipanti si ritroveranno domenica mattina a Savona per il trasferimento in pullman che li porterà ad Albenga dove si prepareranno alla gara nel Palazzetto dello Sport. In seguito raggiungeranno la linea di partenza, posta nei pressi del Palasport, dove il giudice di gara darà il via alla corsa. La partenza della gara maschile, cui prenderanno parte atleti senior e junior contemporaneamente, è prevista per le 10:30. Poco dopo verrà dato il via alla gara femminile. Al chilometro 22, nei pressi di Finale Ligure, gli atleti potranno beneficiare del rifornimento di bevande.
La gara comporta un notevole sforzo organizzativo, con la chiusura al traffico dei 42,195 chilometri di gara prima del passaggio degli atleti. La società di Aldo Musso è ormai abituata a organizzare competizioni del genere dato che negli ultimi anni ha reso possibili tante gare, tra cui la “Maratona Internazionale Città di Savona” la cui settima edizione verrà disputata nel 2007.
La presentazione dei Campionati Italiani di domenica è avvenuta nella sala dove si riunisce il Consiglio Provinciale nel Palazzo della Provincia a Savona e allo stesso tempo sono stati presentati i Campionati Europei Master che si svolgeranno domenica 8 ottobre, sullo stesso percorso che va da Albenga a Savona. Alla presentazione hanno preso parte il presidente provinciale del CONI Lelio Speranza, l’assessore provinciale allo sport Carlo Scrivano, il presidente regionale della FIHP Mario Franconetti, il consigliere federale Gianmarco Brenna e l’assessore comunale allo sport Luca Martino.
Al via della gara sono previsti circa cinquecento atleti provenienti da tutta Italia, fra cui i giovani savonesi reduci dall’esperienza dei Campionati Mondiali in Sud Corea: Marco Rebagliati della San Nazario, Giorgia Saettone e Martina Taruscia dell’H.P. Savona Inline. Saranno presenti anche i detentori dei titoli: Simona Di Eugenio e Francesco Zangarini fra gli adulti, Antonella Presti e Lorenzo Cassioli fra i giovani che indosseranno la maglia tricolore con l’obiettivo di riconfermarsi.
Vista la spettacolarità e l’importanza della manifestazione domenica su tutto il percorso e soprattutto in Corso Colombo, nei pressi del Priamar, dove è posta la linea di arrivo, è atteso il pubblico delle grandi occasioni.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli