Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3719 del 28 Settembre 2006 delle ore 09:30

Pullman in fiamme, tragedia sfiorata: chiusa la galleria

Albenga. Hanno corso per circa 600 metri lungo l’autostrada, buona parte dentro la galleria Vallon dell’Arme, i 67 turisti svizzeri diretti al Villaggio Colombo di Andora che ieri hanno rischiato la vita, dopo che il loro pullman ha improvvisamente preso fuoco tra i caselli di Albenga e Andora, in direzione Ventimiglia. Erno da poco passate le 8, quando dal vano motore del pullman sono divampate le prime fiamme. L’autista ha subito bloccato il mezzo, anche se si trovava dentro la galleria, e ha urlato ai passeggeri di scendere e allontanarsi. In pochi minuti il fuoco ha avvolto e completamnte distrutto il  mezzo di trasporto. I turisti sono rimasti tutti illesi. Due di loro, per precauzione, sono stati portati al pronto soccorso di Savona per accertamenti e subito dimessi. La comitiva si e’ salvata raggiungendo l’uscita del tunnel prima che le fiamme e il calore potessero creare problemi. Anche il sistema di ventilazione della galleria ha fatto evitare che il denso fumo portesse creare problemi ai turisti. Una volta all’esterno della galleria, i turisti si sono riparati in un terrapieno situato tra le due gallerie parallele dedicate ai rispettivi sensi di marcia. Alcuni di loro si sono sbracciati per fermare il traffico e avvertire del pericolo gli altri automobilisti in arrivo. In pochi minuti, si sono formati alcuni chilometri di coda e il traffico sull’Autofiori è andato in tilt per oltre 3 ore in entrambi i sensi di marcia. Sul posto sono intervenute tre autobotti dei vigili del fuoco coadiuvate da altri mezzi di soccorso e quattro pattuglie della polizia stradale di Imperia Ovest e diversi mezzi dell’Autofiori. I turisti, impauriti e provati dalla drammatica avventura, sono stati caricati qualche ora dopo su un altro pullman ed hanno potuto cosi’ completare la loro gita verso Andora. Ingenti i danni alla galleria dell’autostrada. L’alta temperatura, infatti, ha praticamente liquefatto parte dell’asfalto sotto il pullman, e ha danneggiato inoltre l’impianto radio e quello elettrico. Per la quantificazione dei danni sono ancora in corso sopralluoghi da parte dei tecnici dell’Autofiori che stanno pure verificando l’agibilita’ della struttura. La galleria rimarra’ chiusa circa una settimana, per consentire di procedere alle operazioni di bonifica. Nel frattempo, e’ stato istituito uno scambio di carreggiata per i veicoli provenienti da Genova e diretti in verso Ventimiglia.

 

 


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli