Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3753 del 30 Settembre 2006 delle ore 19:00

Incidente sul lavoro: operaio muore folgorato

Folgorato sul lavoroUrbe. Ennesimo incidente sul lavoro, questa volta fatale, in provincia di Savona. Un marocchino di 35 anni è morto folgorato mentre si trovava su una scala, impegnato in un intervento ad un traliccio dell’energia elettrica. Il drammatico episodio si è verificato ad Urbe, in frazione San Pietro d’Olba, alle 9,30 di questa mattina. L’uomo, di cui sono ancora ignote le generalità in quanto privo di documenti, era dipendente di una ditta che lavora su appalto per l’Enel. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Savona e di Varazze che, dopo l’interruzione della corrente sulla linea, hanno recuperato il cadavere rimasto appeso sulla scala. Inutili i soccorsi dei militi della Croce Rossa di Urbe e la presenza dell’elicottero arrivato da Genova per l’emergenza: l’operaio è morto sul colpo per la potenza improvvisa della scarica elettrica. Sul luogo dell’incidente anche gli agenti della locale polizia municipale ed i carabinieri, che hanno svolto i primi accertamenti. Sono in corso indagini per verificare se il caso possa essere correlato a inadempienze in materia di sicurezza sul lavoro.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli