Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3772 del 02 Ottobre 2006 delle ore 09:19

Nuove proposte del museo del vetro di Altare per le scolaresche

Altare. E’ stata approvata venerdì scorso dal consiglio comunale di Altare una convenzione tra il Comune di Altare, l’Isvav e la Comunità Montana Alta Val Bormida per la valorizzazione del Museo del Vetro, valorizzazione che avverrà anche attraverso la proposta di “pacchetti” di visite rivolte alle scolaresche. In particolare, proprio grazie alla convenzione, sarà possibile offrire a tutti gli istituti scolastici della Val Bormida che vogliano visitare il museo condizioni e sconti particolari, come per esempio la guida gratuita, riduzioni per la visita animata e l’ingresso gratuito per gli insegnanti.

Partendo dalle possibilità offerte dalla convenzione, il personale del museo ha elaborato due “pacchetti” per la visita al museo di scolaresche delle scuole materne, elementari e medie, comprendenti l’ingresso, varie tipologie di visita, locali e strutture per consumare il pranzo e trascorrere il resto della giornata:

il “pacchetto” della visita guidata costa 15 euro per un gruppo di 25 alunni (gratuita per le scuole della Val Bormida, che pagheranno soltanto l’ingresso al museo), ha una durata di 3 ore e comprende il racconto storico dalla nascita del vetro in Altare ai giorni nostri, la proiezione di un filmato sulla lavorazione del vetro a fornace, la visita ad un laboratorio artigiano dove poter ammirare dal vivo la lavorazione del vetro pirex, la visita guidata delle 12 sale museali. La visita guidata si svolge il mercoledì e il giovedì dalle 9 alle 12 e il venerdì dalle 15 alle 18;

il “pacchetto” della visita animata, adatta per alunni delle scuole materne, elementari e medie, costa 70 euro (55 per le scuole della Val Bormida), ha una durata di 7 ore dalle 9 alle 16 e comprende per la mattinata tutto quanto previsto dal pacchetto precedente e, dopo la pausa pranzo, giochi didattici sul tema del vetro in cui i bambini possono mettere in pratica, giocando e divertendosi, quello che hanno appreso durante la visita. Le attività pomeridiane si svolgono nel vicino centro ludico-sportivo Zeronovanta, dove è possibile consumare il pranzo al sacco o, con un costo aggiuntivo, prenotare lo spuntino di mezzogiorno. La visita animata si svolge il mercoledì, il giovedì e il venerdì alle 9 alle 16.

Per il prossimo anno scolastico la raccolta museale e le strutture espositive saranno potenziate e saranno disponibili nuovi e moderni strumenti didattici e di informazione. Inoltre, è già operativo un percorso per i disabili visivi con laboratorio tattile utilizzabile su prenotazione e senza costi aggiuntivi.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli