Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3778 del 02 Ottobre 2006 delle ore 11:27

Riviera Basket Vado, buona la prima anche in campionato

Vado Ligure. Ieri sera la Carisa Riviera Basket ha iniziato la nuova avventura in serie B2 trovandosi di fronte la prima delle tante avversarie inedite che dovrà affrontare quest’anno, visto che è stata inserita nel girone “C”, con squadre laziali, toscane e sarde.
L’esordio dei vadesi è stato davvero ottimo: una vittoria per 99 a 78 sulla Snai Roma. La partita si è svolta al pallone Geodetico di Vado davanti a un pubblico numerosissimo che ha riempito praticamente ogni posto a disposizione. I giocatori delle due squadre al momento dell’entrata in campo sono stati accompagnati dai ragazzini del settore giovanile vadese, per poi essere chiamati dallo speaker con l’appello nome per nome, sullo stile delle partite di più alto livello. E dopo il consueto riscaldamento, gli arbitri Chersicla di Erba e Del Felice di Monza hanno dato il via alla partita. La partenza della Carisa è prepotente. Trascinata da Zampolli (a fine partita sarà il top scorer con 24 punti) e dal talento di Guerci chiude il primo periodo sul 29 a 17. Una difesa attenta ma ancor di più una grande precisione a canestro permettono alla Carisa di mantenere il vantaggio, che a metà partita è addirittura rafforzato: + 14 (55 a 41) alla sirena dei 20’. Negli spogliatoi l’allenatore Alessandro Crotti predica calma e invita tutti a mantenere alta la concentrazione e viene ben ripagato. Ad ogni affondo dei romani che va a buon fine i locali sanno rispondere al meglio, tanto che il vantaggio al termine della terza frazione è stabile: Vado 72 Roma 59.
Oltre al già citato Zampolli, anche Bernardi (18 i suoi punti a fine match) e Guerci (16) trovano con facilità la via del canestro e contribuiscono al 99 a 78 finale che dà i primi 2 punti in classifica alla Carisa Riviera.
A fine partita il presidente Roberto Drocchi ha espresso tutta la sua soddisfazione, così come il pubblico accorso sugli spalti. Certo la stagione è lunga, ma quanto di buono fatto vedere nelle partite di Coppa Italia e in questo primo esordio di campionato fa capire che questa squadra può davvero sognare. Qualcosa in più ce lo dirà il prossimi incontro: sabato 7 alle ore 17:30 a Bracciano, contro l’Aeronautica Militare.
Questi gli altri risultati della prima giornata, fra i quali spicca il successo della Cambiaso e Risso Genova, squadra battuta dal Vado nei due incontri di Coppa Italia:
Lucca – Olbia 66-85
Genova – Cecina 70-43
Arezzo – Perugia 68-53
Luiss Roma – Cagliari 58-70
Tiber Roma – Empoli 60-71
Empolese – Montevarchi 102-62
Castelfiorentino – Aeronautica Militare 94-73


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli