Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3809 del 03 Ottobre 2006 delle ore 08:25

Condannata per aver falsificato un contrassegno invalidi

Falsificato contrassegnoSavona. Ha patteggiato una condanna a due mesi di reclusione e venti euro di multa. Una donna savonese di 45 anni, B.O.P., queste le iniziali dell’imputata, doveva rispondere dei reati di falso materiale e tentata truffa ai danni del Comune per avere falsificato il contrassegno “invalidi” da esibire nei parcheggi riservati ai portatori di handicap. Ieri mattina il processo per una vicenda che risale al settembre di due anni fa. All’epoca, un vigile urbano impegnato nei controlli in via Paleocapa aveva notato qualcosa di strano nel contrassegno esposto su un’auto parcheggiata negli spazi riservati agli invalidi. Quindi le apposite verifiche, da cui è risultato che si trattava di una stampa contraffatta. La donna proprietaria della vettura non aveva fatto altro che copiare con uno scanner un contrassegno originale per modificarlo, stamparlo ed utilizzarlo per i propri comodi.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli