Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3848 del 04 Ottobre 2006 delle ore 11:30

Caso Maria, i Giusto chiedono scusa alla Bielorussia e ora sperano di vedere Maria

“Chiediamo scusa alla Bielorussia se abbiamo nascosto la bambina, abbiamo agito d’istinto, spinti dal grande amore nei confronti di una bimba che ci chiedeva aiuto per la sua situazione drammatica in Bielorussia”. Così i coniugi Giusto durante la trasmissione di Rai Uno “Porta a Porta”. Le parole, pronunciate in primis da Maria Chiara Bornacin erano indirizzate all’ambasciatore bielorusso Alexei Skripko, collegato in studio, che ha accolto positivamente le scuse della famiglia di Cogoleto. “Abbiamo sbagliato – ha detto la Bornacin- e siamo consapevoli delle azioni compiute e delle ripercussioni create anche nei confronti di altre famiglie italiane che ospitano bambini bielorussi; il nostro obiettivo in tutta la vicenda è che la bimba possa avere un futuro migliore”. Speriamo di poter mantenere i contatti con Maria e che possiamo trascorrere il prossimo Natale tutti assieme”, ha sottolineato Maria Chiara Bornacin.


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli