Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3940 del 09 Ottobre 2006 delle ore 14:23

Democrazia Digitale Partecipativa: un progetto della Provincia

Provincia. Da mercoledi 11 ottobre prende il via anche a Savona l’iniziativa “DE.CI.DI.” acronimo che sta per Democrazia Digitale Partecipativa. Si tratta di un progetto pilota, primo in Italia, creato per favorire la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali della pubblica amministrazione. L’obiettivo del progetto è recuperare le motivazioni a dialogare in modo proficuo con le istituzioni: con “DE.CI.DI.” il cittadino potrà orientare alcune scelte del bilancio provinciale. Su alcune scelte di bilancio, infatti, riguardanti temi quali ambiente e territorio, cultura, turismo, lavoro e formazione, pari opportunità, politiche giovanili, i cittadini maggiorenni avranno la possibilità di esprimersi scegliendo più opzioni operative. Per votare occorrerà registrarsi fino a venerdì 20 ottobre via internet (collegandoti al sito www.decidi.it) oppure telefonando al numero verde (chiamando il numero gratuito 800519166 tutti i giorni dalle 9 alle 18) o utilizzando il “VotaPoint” della Provincia ovvero il camper mobile che farà tappa in numerose città. La votazione avverrà invece, con gli stessi mezzi a disposizione (sito web, numero verde o votapoint) da giovedì 26 ottobre a sabato 4 novembre.  Tra i due periodi (accredito al voto e voto vero e proprio) sarà attivato un Forum di approfondimento e discussione sul sito www.decidi.it
Al termine delle votazioni dopo la convalida sul piano statistico, il parere sarà messo a disposizione degli organi politici perché integrino le proposte prescelte all’interno del percorso di approvazione del bilancio 2007.
L’iniziativa che ha raccolto a Savona l’adesione di Confcommercio, Confartigianato, Confersercenti, Cesavo, Col diretti, dell’Unione Agricoltori, della Lega Ligure delle Cooperative, del Cia, del Forum del Terzo Settore e del CNA, è svolta congiuntamente con la Provincia Genova, Provincia di La Spezia, Provincia di Alessandria, Provincia di Lecce, Provincia di Piacenza, Provincia di Pesaro e Urbino.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli