Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3946 del 10 Ottobre 2006 delle ore 07:06

L’assessore regionale Vesco favorevole al decreto Ferrero

“Sono molto soddisfatto per l’annunciato decreto legge che porterà il nome del Ministro Ferrero, un provvedimento che mi vede tra i suoi più convinti sostenitori”. Così si è espresso l’assessore alle Politiche dell’Immigrazione, Enrico Vesco, sul decreto che il ministro della Solidarietà Sociale, Paolo Ferrero, ha preparato in materia di lavoro nero ed immigrazione. “In pratica il Governo accogliendo le richieste che provengono da tutto il mondo produttivo, dai sindacati e dagli imprenditori – ha spiegato l’assessore – va a creare, finalmente, una normativa capace di contrastare seriamente il lavoro nero. L’immigrato clandestino che denuncia il suo datore di lavoro verrà ‘premiato’ ricevendo un permesso di soggiorno temporaneo, necessario a ricercare un’occupazione regolare. Se la legge vedrà la luce senza sostanziali modifiche si otterrà un risultato importantissimo: incentivando il lavoratore a sporgere denuncia sarà più semplice l’emersione e la persecuzione delle imprese che operano in un regime di illegalità e concorrenza sleale, utilizzando manodopera sottopagata cui non vengono versati contributi, né assicurate le condizioni minime di sicurezza per svolgere le proprie mansioni. Automaticamente, inoltre, l’aumento del rischio avrà un indubitabile effetto dissuasivo per l’economia sommersa che porterà enormi benefici economici e sociali al Paese in termini di previdenza sociale, sicurezza complessiva sui luoghi di lavoro e contribuzione fiscale”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli