Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3967 del 10 Ottobre 2006 delle ore 14:02

Sicurezza: Regione stanzia 1 mln per Comuni e associazioni

Un milione di euro destinati ai Comuni, alle associazioni e agli organismi di assistenza sociale attraverso un bando che scadrà il prossimo 13 novembre. Sono stati stanziati dalla Giunta regionale nell’ambito dei contributi previsti nel 2006 per dare il via a progetti integrati per la sicurezza da parte dei Comuni liguri, in collaborazione con associazioni, consorzi, e istituzioni scolastiche. Saranno ammessi al contributo progetti di un valore non inferiore ai 10.000 Euro e non superiore ai 200.000,00 che prevedano un intervento complessivo, destinato in parte ai sistemi tecnologici di video-sorveglianza, non oltre il 30%, a favore soprattutto dei minori, per la prevenzione della microcriminalità e della devianza giovanile e per sostenere le vittime di reato. “Il successo del primo bando varato l’anno scorso – spiega l’assessore regionale alla sicurezza, Claudio Montaldo – con il quale abbiamo stanziato tre milioni di euro a favore di 51 progetti su 108 domande presentate e liquidato, come previsto il 60% della cifra complessiva, ci ha indotto a stanziare ulteriori finanziamenti per interventi di recupero sociale, destinati ad accrescere la vivibilità delle aree degradate, anche attraverso percorsi di formazione e educazione alla legalità, secondo un concetto di ampia collaborazione che include già nella fase progettuale, oltre agli enti locali, la scuola, le forze dell’ordine e le associazioni operanti direttamente sul territorio, le organizzazioni di volontariato, le fondazioni, i distretti sociali, i centri civici, le parrocchie e i comitati di cittadini”. “I criteri di priorità per l’individuazione dei progetti da finanziare sono stati selezionati – continua Montaldo – sulla base delle emergenze individuate dalla consulta per la sicurezza urbana che riunisce i 4 sindaci dei Comuni capoluogo e quattro sindaci di comuni con una popolazione inferiore ai 10.000 abitanti individuati dall’ANCI e riguardano in particolare il sostegno alle vittime di reato, la prevenzione dello spaccio, il contrasto a fenomeni di usura, con un particolare riguardo ai minori”.
La Giunta regionale ha previsto che i Comuni possano realizzare i progetti integrati per la sicurezza anche attraverso i soggetti proponenti. Il bando approvato oggi in Giunta verrà inviato ai Comuni lunedì prossimo e dovrà essere poi da questi promosso nel modo più ampio, presso le associazioni di volontariato, il sindacati, le istituzioni scolastiche. “La presentazione congiunta tra più soggetti – continua Montaldo – sarà un elemento in più per valutare positivamente il progetto”. Sempre sul capitolo sicurezza la Giunta regionale prevede di stanziare un altro milione di euro, attraverso una delibera che sarà approvata nei prossimi giorni, da destinare alle Province liguri a favore del miglioramento delle attrezzature tecnologiche e informatiche della polizia municipale.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli