Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 4005 del 11 Ottobre 2006 delle ore 17:42

Per il Tennistavolo Finale un fine settimana di luci e ombre

Finale Ligure. Nella seconda giornata dei campionati a squadre, disputata lo scorso fine settimana, sono arrivati due successi e due sconfitte per le squadre del Tennistavolo Finale.
La soddisfazione più grande è arrivata dalla C2, dove i finalesi erano chiamati a riscattarsi dopo la sconfitta interna subita ad opera del Bordighera sette giorni prima. La missione è perfettamente riuscita, anche perché nella squadra schierata per l’occasione era presente Francesco Barbieri, atleta di livello nettamente superiore. Insieme a Barbieri hanno giocato Giacomo Bianco e Roberto Ruggeri e il Finale ha prevalso sul Villaggio Sport per 5 a 1.
Questi gli altri risultati della giornata: I Satanassi – Regina San Remo 5-1, Arma di Taggia “1” – San Fruttuoso 5-3, CRAL Luigi Rum – Arma di Taggia “2” 5-2, Bordighera – Prati Fornola 5-2. In classifica conducono a punteggio pieno il Bordighera e l’Arma di Taggia “1”.
Scendendo di categoria, in serie D1, la squadra “A” del Finale si è prontamente riscattata dalla sconfitta nel “derby” ed è tornata vincitrice dalla Spezia, dove ha battuto il Don Bosco “B”, composto dai giovani Podestà, Sabatini e Saitti, per 5 a 2. I punti dei finalesi sono stati realizzati da Christian Galfrè (2), da Vittorio Carchero (2) e da Tommaso Frascadore (1), atleta al suo esordio con la maglia del Finale. Non è andata altrettanto bene al Finale “B” (Federico Occelli, Antonio Quaglia, Marco Beccuti), sconfitto per 4 a 5 alla palestra “Rivetti” di Finalborgo dal Prati Fornola “A”, una delle squadre candidate al salto di categoria. Il resto della giornata ha visto la vittoria del Don Bosco “A” sul CRAL Luigi Rum “1” per 5 a 3 e del Prati Fornola “B” sul CRAL Luigi Rum “2” per 1 a 5. In classifica, Prati Fornola “A” e Don Bosco “A” sono in testa a quota 4 punti.
Nei campionati a livello nazionale, resta ancora a secco la squadra del Finale impegnata in serie B2, sconfitta in casa per 2 a 5 dal Valtournenche. Questa volta i finalesi avevano a disposizione la formazione titolare, composta da Sergio Calò, Federico Della Gatta e Davide Bertazzoni, ma non è bastato. I forti valdostani dopo due giornate sono al vertice della classifica al pari di Ghemme Cavaglio, Imperia e Verzuolo “A”.
In serie B1 la squadra del Finale osservava il turno di riposo, in quanto il girone è composto da 9 squadre. Dato che l’incontro d’esordio contro il Torino non era stato disputato, il Finale debutterà finalmente in questo campionato sabato 28 ottobre contro il Verzuolo.
Nel prossimo fine settimana i campionati a squadre si fermeranno per lasciare spazio all’attività individuale. A livello regionale c’è grande attesa per la prima prova del Gran Prix Liguria 2006/07, un circuito di quattro prove che assegnerà, sommando i risultati ottenuti nei quattro tornei, i titoli di vincitori nelle sette diverse categorie: Terza Categoria maschile e femminile, Quarta Categoria maschile e femminile, Non Classificati maschile, Under 14 e Promozionale. Al termine delle quattro prove verrà stilata anche una classifica a squadre che l’anno scorso vide imporsi l’Arma di Taggia davanti al Finale. Il torneo di domenica, organizzato dall’Arma di Taggia del Presidente Cosentino, si svolgerà nella palestra delle Scuole Medie Ruffini a Taggia a partire dalle ore 9. Vi prenderanno parte anche diversi atleti del Tennistavolo Finale, fra cui i più attesi saranno Aigotti, Mazzoni e Calò che punteranno al successo nel torneo Terza Categoria, Galbo e il giovane Bianco che saranno impegnati sia nel Quarta che nel Terza. Buone prestazioni sono attese anche da Federico Occelli, Stefano Rebecchi, Danilo Lo Bianco, Vittorio Carchero e Marco Beccuti, gli altri pongisti che andranno a Taggia a rappresentare il Tennistavolo Finale.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli