Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 4030 del 12 Ottobre 2006 delle ore 17:03

Studentesse savonesi vincono concorso di poesia ad Ischia

Sono appena tornate a casa dal soggiorno a Casamicciola Terme nell’isola di Ischia le due vincitrici savonesi della XXIX Edizione del Concorso Internazionale Ciro Coppola di Ischia, la più importante competizione poetica per le Scuole Superiori in Italia. Leonora Gallo Basteris del Liceo Artistico Martini e Samina Zargar del Liceo Scientifico Grassi sono state, infatti, fra i sei selezionati che vincevano la somma di duecento euro ed un soggiorno nell’isola per loro ed un accompagnatore. E’ la prima volta che vengono selezionate dalla giuria di professori e presidi, che valuta le composizioni in forma assolutamente anonima, due persone della stessa città; inoltre, il Liceo Artistico Martini aveva già avuto lo scorso anno una vincitrice nella persona di Alessandra Infurna. [Il Liceo Artistico propone, infatti, da anni, ad alcune classi, un laboratorio di poesia, curato dalla professoressa Renata Rusca Zargar, che in molti e diversi concorsi ha già avuto la soddisfazione di ottenere ambiti riconoscimenti.] Leonora Gallo Basteris, che ha partecipato per la prima volta lo scorso anno scolastico al Laboratorio di poesia, ha subito avuto la grande soddisfazione di vedere la lirica “A mio nonno” così in alto nelle competizioni poetiche. Per Samina Zargar, che ha inviato la lirica “Sola” al Concorso non attraverso la sua scuola ma spinta dalla mamma Renata Rusca, si tratta invece di una conferma, in quanto ha vinto numerosi premi tra cui recentemente una menzione d’onore al Massimiliano Kolbe di Savigliano per una poesia su Papa Giovanni Paolo II e il primo Premio Carlo Alberto Dalla Chiesa a Chivasso per una poesia dedicata ai carabinieri che perdono la vita per garantire la nostra sicurezza. Gli altri selezionati del Premio Ischitano erano: Laura Taibi del Liceo Artistico di Palermo, Vincenzo Filippone del Liceo Classico di Avellino, Aura Piccioni del Liceo Classico di Frascati (Roma), Eleonora Maria Consiglia Trecca del Liceo Classico di Foggia. Tutti sono stati festeggiati per tre giorni nella splendida cornice dell’isola che hanno avuto l’opportunità di visitare e conoscere, a quasi tutti sono state inviati telegrammi e lettere di felicitazione da Presidenti delle Regioni coinvolte, Presidenti delle Province, dei distretti scolastici, dai Sindaci, da varie Istituzioni che hanno recepito l’importanza di un’iniziativa che può fare solo del bene ai giovani in un mondo dove i valori non hanno più nessuna importanza. Tali messaggi sono stati letti durante l’ultima serata di premiazione, domenica 8 ottobre. Per quanto riguarda la Liguria, e in particolare la città di Savona, tutto è caduto nel silenzio. Mentre per gli altri (tutti!) si leggevano complimenti ed auguri, per le nostre due ragazze non c’è stata nessuna felicitazione dal luogo di loro provenienza, forse perché non fanno le veline, né hanno partecipato all’Isola dei Famosi o al Grande Fratello. (E poi ci lamentiamo che i giovani sono insensibili?!)

Renata Rusca Zargar
Insegnante materie letterarie Liceo Artistico Martini Savona

» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli