Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 4140 del 17 ottobre 2006 delle ore 12:04

Hockey prato, serie B: bene il Savona, male il Liguria

Savona. Importante e convincente vittoria per l’Hockey Club Savona nella seconda giornata del campionato di serie B. La squadra allenata da Ruben Nuñez era attesa da una insidiosa trasferta a Cernusco sul Naviglio, per affrontare l’Hockey Club Milano. E i biancoverdi sono tornati a casa con i tre punti, vincendo per 2 a 0. Non è andata altrettanto bene la trasferta del Liguria. Anzi, il team del Presidente Addis è uscito con le ossa rotte dalla dura trasferta di Novara, sconfitto per 5 a 1 dal Paolo Bonomi. L’unica rete del Liguria è stata realizzata da Di Vita, ma c’è da dire che gli avversari sono una delle squadre favorite per il salto di categoria. Negli altri risultati della giornata il Rassemblement Piemonteis ha battuto l’HC Benevenuta per 5 a 0 e l’HC Bra ha battuto 7 a 2 il Rassemblement Piemonteis Riserve. Nella classifica effettiva (quella che non tiene conto delle squadre “riserve”, fuori classifica) conducono il Savona, il Paolo Bonomi ed il Rassemblement Piemonteis con 6 punti, le altre sono ancora a quota 0.
Per quanto riguarda la partita di sabato scorso, i giocatori del Savona a referto sono stati i seguenti: Ghione Loris, Ghione Luca, Testa, Rossello, Montorio, Freccero, Ponte A., Nuñez, Montagnese M., Montagnese R., Pavani, Prato Mattia, Vaglini, Cecinati. La squadra del Presidente Pinna ha tenuto in mano l’iniziativa per quasi l’intero arco della partita, concedendo solo un paio di rilevanti opportunità ai milanesi, cui si è opposto con sicurezza Loris Ghione. La rete del vantaggio savonese è nata da un’iniziativa di Vaglini che ha messo Roberto Montagnese in condizione di concludere, il tiro di quest’ultimo è stato deviato in rete da distanza ravvicinata da Massimo Pavani. Nel secondo tempo è arrivato il raddoppio ad opera di Nuñez, su uno schema di variante su penalty corner.
Nella terza giornata della serie B, sabato alle 21 il Liguria giocherà alle 17 all’“Arnaldi” di Genova contro l’Atletico Superba, mentre domenica alle 11, al campo “Lorenzoni” di Bra, il Savona affronterà la Benevenuta.
Come di consueto, alla giornata di campionato è seguita quella dedicata alla Coppa Italia. Domenica mattina il Savona ha impattato per 4 a 4 con l’Hockey Club Genova. In menodi 10’ il Savona si è trovato sotto già di due reti, ma ha saputo reagire e nel giro di 5’ ha raggiunto il 2 a 2. La prima rete è stata messa a segno dal solito Nuñez con una potente conclusione su penalty corner dopo una efficace variante che ha messo fuori causa la difesa avversaria. La seconda è stata opera di Matteo Montagnese, con una conclusione forte e precisa. Ma il primo tempo si è chiuso sul 3 a 2 per il Genova, tornato ancora in vantaggio. Una bella conclusione di Roberto Montagnese ha riportato le squadre in parità e, dopo un tiro di rigore fallito dai gialloblu genovesi, il Savona è andato in vantaggio con Pavani, pronto a realizzare da distanza ravvicinata. Ma in seguito ad un penalty corner il Genova ha ottenuto il definitivo 4 a 4.
Per il Liguria brutte notizie anche in Coppa: la squadra di Carlo Colla è stata battuta per 4 a 1 dall’Hockey Club Genova. Per i biancoblu, in formazione fortemente rimaneggiata, ha segnato Maurizio Coppola. Il CUS Genova ha battuto 6 a 0 l’Atletico Superba e conduce a 7 punti insieme all’HC Genova. Il Savona è a 5, il Liguria a 3, l’Atletico Superba a 0. Domenica 22 alle ore 11 il Liguria affronterà il Superba, mentre il Savona non sarà impegnato.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli