Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 4157 del 18 Ottobre 2006 delle ore 06:20

Albenga, nel 2007 pronta via Carloforte

Albenga. Nel 2007 la città delle torri potrà disporre di un nuovo collegamento viario sull’asse mare-monti tra viale Pontelungo e via Patrioti, per alleggerire il traffico veicolare su via Genova e via Dalmazia. Dureranno sei mesi i lavori per la realizzazione e il completamento di via Carloforte, per un importo complessivo di un milione 800 mila euro. La nuova strada, prevista dal vigente Piano regolatore si svilupperà per una lunghezza, misurata sull’asse, di circa 689 metri lineari. L’intervento comprende la realizzazione di spazi a parcheggio in fregio all’asse viario e la realizzazione dei nuovi sottoservizi, sino alle reti preesistenti in via Sempione, comprendenti le reti per la fognatura delle acque pluviali e delle acque nere, per l’acquedotto, per l’irrigazione delle aree verdi, per l’illuminazione pubblica e per elettricità, telefono e gas. Con il nuovo tracciato l’amministrazione intende razionalizzare ed unificare tratti stradali già esistenti quali l’innesto di via Carloforte con viale Pontelungo, largo Paganini e via Pasupio ed alcune aree residuali destinate attualmente a parcheggio; creare nuovi collegamenti tra le aree in fase di urbanizzazione per realizzare una continuità viaria a progettazione omogenea; completare e potenziare le urbanizzazioni delle aree limitrofe con l’inserimento dei nuovi sottoservizi a rete; alleggerire il traffico viario che attualmente grava sulle vie parallele quali via Dalmazia e via Genova anche in funzione delle nuove trasformazioni urbanistiche. Dal punto di vista planimetrico il nuovo tracciato presenta un andamento in gran parte rettilineo con un leggero flesso nella sua parte a mare dovuto ad un marcato disallineamento degli edifici esistenti su via Patrioti. La sede stradale avrà una larghezza media di sette metri e mezzo, oltre a due metri destinati ad area di sosta. Sono previsti due marciapiedi a larghezza variabile in considerazione delle preesistenze che saranno ove possibile di almeno due metri. I marciapiedi saranno realizzati in lastre squadrate di pietra naturale (diorite fiammata) di dimensione diversificata in modo da definire un disegno preciso. Sui marciapiedi sono state create ad intervalli regolari delle penisole che hanno un duplice scopo. In primo luogo hanno l’obiettivo di creare piccole aree di sosta pedonale da arredare con panchine per interrompere la linearità dei parcheggi ed offrire una forma di protezione alle autovetture durante le manovre di parcheggio. In seconda battuta si mira a contenere al loro interno piccole aiuole per la messa a dimora di essenze vegetali ad alto fusto tipo Prunus o essenza con caratteristiche analoghe. L’impianto di pubblica illuminazione è previsto per l’installazione di novanta armature stradali su pali rastremati , alti circa 9 metri, interposti a circa venti metri uno dall’altro su entrambi i lati della via Carloforte. Secondo il cronoprogramma allegato al progetto, la durata dei lavori sarà contenuta entro i 180 giorni. “Con l’approvazione del progetto, abbiamo chiuso una vicenda nata all’epoca dell’ex sindaco Angelo Viveri”, dichiara Franco Vazio, vicesindaco con delega ai lavori pubblici. “Normalmente prima si costruiscono le strade, poi le abitazioni. Qui è successo il contrario e quindi sono sorti problemi e ritardi. Il progetto è costoso ma stabilirà un collegamento diretto tra via Patrioti a viale Pontelungo. Sarà un’opera di livello, con un’architettura e arredi importanti. Entro fine gennaio sarà consegnato l’appalto, così come per piazza Matteotti e il sottopassaggio sul lungo Centa”.


» F. Lammardo

1 commento a “Albenga, nel 2007 pronta via Carloforte”
Santina ha detto..
il 22 Ottobre 2006 alle 14:19

Affianco alla nuova strada che aprono in via Carloforte dal comune e stata data una nuova via:Via F.cotta con la quale non è neanche illuminata sprovisti di lampione e strada pericolosa. Noi abitanti dei due palazzi chiediamo un lampione o anche due provvisori fin quando non aprono la strada via carloforte.Abbiamo già fatto lettere dai nostri amminisratori e consegnate al comune ma non è stato ancora fatto nulla..

Cordiali Saluti
Santina

CERCAarticoli