Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 4172 del 18 Ottobre 2006 delle ore 10:54

Andora: errore informatico, bollette pazze dall’acquedotto

Andora. In questi giorni sono in distribuzione nella città di Andora le bollette dell’acqua relative al 1° e 2° trimestre 2006. A causa di un errore informatico non imputabile agli uffici comunali, sono state inviate molte bollette errate che hanno scadenza 30 ottobre con un importo più alto del dovuto (quota fissa duplicata). Sono state immediatamente emesse  le nuove bollette corrette con scadenza 6 novembre 2006. Quindi, i cittadini potrebbero ricevere due bollette dell’acqua a distanza di pochi giorni. Le bollette dell’importo sbagliato hanno come data di scadenza il 30 ottobre 2006. L’amministrazione comunale si rivolge alla cittadinanza e spiega cosa fare se si riceve la bolletta errata: “se avete ricevuto una bolletta con data di scadenza 30 ottobre 2006 non pagatela. Nei prossimi giorni vi verrà recapitata quella con l’importo esatto, se avete ricevuto una bolletta con scadenza 30 Ottobre 2006 e l’avete pagata, non pagate anche la nuova bolletta. L’importo pagato in eccesso vi verrà accreditato nella prossima fatturazione. Se avete pagato entrambe le bollette l’importo in eccesso vi verrà accreditato sull’importo della prossima fatturazione. Le bollette con scadenza 6 novembre sono da pagare”. Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Andora si scusano per il disagio procurato ai cittadini.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli