Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 4205 del 19 Ottobre 2006 delle ore 10:05

Maxi incidente in autostrada: venti veicoli coinvolti

Pietra Ligure. Incidente intorno alle 7,30 sulla Autofiori in direzione Genova. Un’autovettura è andata a finire contro un camion all’interno della galleria “Montegrosso”, all’altezza di Pietra Ligure. Da qui il tamponamento a catena che ha coinvolto una quindicina di veicoli. A causa delle condizioni di scarsa visibilità dovute al maltempo, i mezzi si sono tamponati anche nel tratto che precede la galleria. In tutto sono rimasti incidentati due camion, due furgoni e una dozzina di autovetture. Sul posto la polizia stradale di Imperia Ovest, i vigili del fuoco, i medici del 118, la Croce Bianca Finale, la Pubblica Assistenza di Pietra Ligure, la Croce Rossa di Loano e quella di Ceriale. I soccorritori si sono prodigati per i feriti, circa una ventina, caricandoli a gruppi di quattro nelle ambulanze per il trasporto al pronto soccorso: si tratta per la maggior parte dei casi di semplici contusioni e colpi di frusta. Si segnala soltanto un ferito più grave, B.A., 30 anni, di Pietra Ligure, estratto dalle lamiere contorte della sua auto (foto in alto) dai vigili del fuoco, ma pare che se la sia cavata con la frattura di un braccio. Il tratto autostradale è chiuso al traffico e si è formata una lunga coda. I mezzi diretti verso ponente sono costretti ad uscire obbligatoriamente al casello di Pietra Ligure e l’Aurelia risente dell’aumento improvviso del flusso veicolare. I mezzi di soccorso hanno difficoltà a muoversi sulle corsie autostradali invase dai veicoli danneggiati e attualmente soltanto l’ambulanza di Finale Ligure riesce a procedere contro mano per entrare e uscire dalla A10 e trasportare gli infortunati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Corona. Grande sinergia e affiatamento tra tutti i soccorritori, che giunti sul luogo dell’incidente si sono trovati davanti ad una scena catastrofica, tale da far temere il peggio. Per fortuna, però, nessun automobilista coinvolto è in pericolo di vita.

Guarda il servizio video di Mediagold sull’incidente: www.mediagold.it


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli