Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 4736 del 09 Novembre 2006 delle ore 09:28

Lettera sulla cementificazione di via Beato Ottaviano

Una delle più belle zone di Savona, Villetta e via Beato Ottaviano, stanno per essere cementificate. Decine di alberi di alto fusto saranno abbattuti, con la scusa, poco credibile, che sono malati. Dopo il massacro di alberi quasi centenari, che sono all’interno della cinta del seminario vescovile, saranno costruiti un centinaio di box auto. Non solo avremo uno scempio di alberi della macchia mediterranea ma addirittura saranno eliminati una quarantina di posti auto liberi per tutti i residenti della Villetta e di via Beato Ottaviano. Capisco che la Villetta per tradizione non vota a sinistra, ma lo scempio di piante ed alberi e la cementificazione giustificano un certo ripensamento che ritengo doveroso. A meno che non esista una lobby trasversale tra la amministrazione comunale di Savona e chi dovrebbe amministrare il volere celeste in terra. Spero che non sia così, perché la crisi delle vocazioni potrebbe trascinare altre strutture religiose nella frenesia della speculazione edilizia molto poco cristiana. Nessuno ha chiesto nulla ai cittadini residenti, che ovviamente sono arrabbiati per delle decisioni che passano sopra la loro testa…

Roberto Nicolick
Consigliere Provinciale Lega Nord

» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli