Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 4899 del 15 novembre 2006 delle ore 08:45

Inchiesta Italiana Coke: quattro indagati

Bragno. L’inchiesta sulla Coke di Bragno, una delle aziende storiche della Val Bormida, ha portato all’iscrizione nel registro degli indagati di quattro persone, due dirigenti dell’italiana Coke e altri due dirigenti di una ditta di trasporti. Nel mirino della procura savonese il trasporto di rifiuti effettuati con un codice europeo diverso rispetto all’effettiva composizione del carico. L’ipotesi di reato è la violazione del decreto Ronchi e falsità ideologica. L’indagine è partita dopo una serie di controlli e le ispezioni effettuate dalla polizia giudiaziaria in merito alla demoliazione del reparto catrame dell’azienda, la quale ha fatto sapere di essere tranquilla e di aver agito nel rispetto delle norme.  


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli