Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 5664 del 11 Dicembre 2006 delle ore 08:10

Finale, blitz contro il commercio abusivo

Finale Ligure. Gli agenti della polizia municipale di Finale Ligure hanno condotto un blitz contro il commercio abusivo in occasione del giorno dell’Immacolata. I vigili hanno controllato i venditori di origine straniera che si erano appostati sul lungomare esibendo la loro merce e nascondendola parzialmente nella zona della spiaggia. Numerosi i prodotti contraffatti finiti sotto sequestro, dagli orologi Rolex e Cartier ai capi d’abbigliamento Prada e Armani. Un senegalese di 35 anni è stato denunciato a piede libero per resistenza, mentre altri immigrati si sono speditamente dileguati alla vista delle divise. La maggior parte dei venditori abusivi, marocchini e senegalesi, erano arrivati in treno da Genova con i loro borsoni.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli