Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 5796 del 14 Dicembre 2006 delle ore 08:20

Albisola, in stato confusionale e armato di coltello: condannato a 20 giorni

Albisola Superiore. Venti giorni di reclusione, questa la pena comminata a E.S., un quarantenne che nel marzo del 2003, dopo l’assunzione di sostanze stupefacenti, aveva cercato di entrare nell’abitazione di un cittadino di Albisola Superiore, in via Leone. L’uomo aveva bussato insistentemente alla porta per farsi aprire, dicendo di essere seguito da qualcuno. Il padrone di casa, però, spaventato, aveva avvertito i carabinieri, che avevano trovato E.S. in stato confusionale ed in possesso di un coltello a serramanico. La pena è stata condonata per l’indulto.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli