Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 5807 del 14 dicembre 2006 delle ore 11:48

Ritruvammuse Insemme: serata dedicata al dialetto e alla tradizione alassina

Alassio. Venerdì 15 dicembre, ad Alassio, nel Palalassio L. Ravizza, si svolgerà la diciottesima edizione di “Ritruvammuse Insemme”, serata all’insegna del dialetto e della tradizione alassina. L’iniziativa, che prenderà il via alle ore 20.45, è promossa dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Alassio in collaborazione con l’Associazione Vecchia Alassio. Sul palco si alterneranno musicisti, gruppi vocali, attori e poeti. Ad aprire la serata sarà l’Associazione Culturale “U Gunbu” de Loa – Verzi che presenterà un programma di canti folk liguri. Poi saliranno sul palco il duo Luisa e Luciano, Mario Meli, Marilena Massano, le Romantos e numerosi poeti alassini. La serata si chiuderà con la rappresentazione dell’atto unico di Gianni Croce “L’imbruiùn” interpretato dalla Compagnia Teatrale Dialettale Alassina diretta da A. Soldi. “Ritruvammuse Insemme” spiega l’Assessore al Turismo e alla Cultura, Monica Zioni “rappresenta un modo per promuovere la cultura locale, che si rinnova ogni anno grazie alla collaborazione dell’Associazione Vecchia Alassio, che da tempo opera sul territorio con il fine di far conoscere e conservare il dialetto e la tradizione alassina.” L’iniziativa sarà presentata da Andrea Gallea. Durante la serata saranno consegnati i prestigiosi riconoscimenti: “Alassini per il futuro” e “Alassini nel mondo”. In occasione della serata sarà attivo il servizio navetta con il trenino, in partenza alle 20.10 da Via Milano. L’ingresso alla serata è gratuito.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli