Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 7004 del 27 gennaio 2007 delle ore 10:18

Critiche della Lega Nord sull’Acts

Con il “riciclaggio” di Delbene alla presidenza della nuova società consortile si è ulteriormente arrivati alla solita presa in giro nei confronti dei cittadini savonesi. Come Lega Nord siamo seriamente preoccupati, non solo dal solito riciclo di persone e poltrone, ma soprattutto dal possibile aumento del prezzo del biglietto del bus poiché peserebbe in particolare sulle fasce più deboli quali anziani, pendolari ecc. Inoltre dove prenderanno i soldi necessari a coprire il buco di bilancio dell’ACTS? Spetterà pagare alla Provincia o al Comune di Savona? Provate ad immaginare voi.

Andrea Bronda
Segretario provinciale Lega Nord Savona

I Giovani Padani aderiscono al presidio di protesta contro la cattiva gestione che da anni interessa l’azienda del servizio di trasporto pubblico nel savonese. Trovano ingiustificata la nuova carica assegnata al neo Presidente Delbene e si auspicano che i nuovi dirigenti di Acts siano più responsabili dei precedenti; la prima cosa che dovrebbero fare è spiegare dove intendano prendere i soldi necessari per colmare i passivi della società. L’Acts in questi anni ha subito grossi danni dovuti alle scelte scellerate di alcuni suoi dirigenti come il progetto Metrobus; per anni la sinistra ed i suoi amministratori hanno speso soldi pubblici per portare avanti lo studio di questo progetto per poi accorgersi che era irrealizzabile e perdere di conseguenza i fondi UE (dirottati a Genova per il completamento della metropolitana), chi paga per questi sbagli??? E’ ora che qualcuno ammetta le sue colpe e paghi i suoi debiti. Lunedì protesteremo in modo alternativo, infatti, invece di spendere soldi in manifesti, abbiamo scelto di pagare il viaggio in autobus regalando il biglietto. E’ una provocazione che spero verrà accolta in maniera positiva dai cittadini.

Danilo Formica
coordinatore provinciale Giovani Padani Savona

» Redazione

5 commenti a “Critiche della Lega Nord sull’Acts”
Diego ha detto..
il 28 gennaio 2007 alle 16:02

Ottima idea.
Le battaglie contro gli sprechi e le inefficenze sono sempre di causa nobile…

gallo giovanna ha detto..
il 29 gennaio 2007 alle 15:33

La Lega nord è l’unico partito del buon senso e che si interessa dei cittadini più poveri.
Alla Sinistra interessano solo gli statali i parastatali e tutte quelle categorie privilegiate che sono la vera causa dei disastri economici del Paese.
Le municipalizzate ne sono un esempio……altro che barbieri,taxisti e benzinai!

Jo

roberto nicolick consigliere provinciale Lega Nord ha detto..
il 30 gennaio 2007 alle 12:05

Posso condividere le critiche sulla pazzesca gestione dell’ACTS, infatti ho chiesto una commissione di inchiesta sui vertici e su alcune strane questioni che il personale dell’ACTS mi ha evidenziato e che saranno oggetto di inchieste gioudiziarie.
Ma, io appartengo ad una Lega piu’ combattiva e piu’ aggressiva. La Lega , tanto per capirci, dei presidi contro la prostituzione, la Lega che ha bruciato i modelli 740, in piazza davanti alla prefettura qui a Savona, la Lega che ha marciato in pieno centro in via Paleocapa con alla testa anche l’allora Senatore Roberto Avagadro, contro i clan albanesi…questa e’ la Lega Nord a cui mi onoro di appartenere, una Lega che ha come simbolo anche un guerriero con la spada alzata.
Regalare soldi all’ACTS per acquistare i biglietti e’ triste e controproducente, regalare i biglietti del bus ai cittadini sa tanto di assistenzialismo partenopeo ed infatti mi ricorda tristementeun un deputato dell’allora Partito Monarchico che a Napoli, nel corso delle elezioni, regalava pacchi di pasta agli elettori.
A meno che,….. queste strane strategie non siano state suggerite da due diversi fattori: la disperata ricerca di avvicinare la gente, dopo la catastrofe del 1,50% alle ultime amministrative oppure sia il risultato dei suggerimenti di alcuni nuovi iscritti, provenienti da altri movimenti politici, abituati a ben altri tipi di strategiepiu’ romane e meno padane, almeno nei fatti…
Comunque sia, a volte sorrido di queste cose ma sorrido un po meno quando vedo i risultati concreti che escono dalle urne elettorali….
Roberto Nicolick

sara ha detto..
il 1 febbraio 2007 alle 16:45

Secondo me l’iniziativa biglietti è valida, in realtà voglio fare un plauso in generale al nuovo segretario provinciale della lega savonese, e ai suoi collaboratori che hanno raccolto il movimento in una situazione disastrata dalle precedenti amministrazioni e tirandosi su le maniche, hanno cominciato a lavorare seriamente, impegnandosi per riprendere quel dialogo con la nostra gente che è alla base dell’esistenza stessa della Lega Nord. Bravi continuate cosi i risultati arriveranno
sara

roberto nicolick consigliere provinciale Lega Nord ha detto..
il 4 febbraio 2007 alle 11:43

infatti, i risultati si sono visti.Caduta libera….senza paracadute
Roberto Nicolick

CERCAarticoli