Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 7085 del 30 gennaio 2007 delle ore 08:18

Laigueglia, cinque consiglieri di minoranza disertano il consiglio

Laigueglia. Ieri in consiglio comunale a Laigueglia si discuteva dell’ampliamento e della trasformazione di alcuni alberghi, ma la seduta è stata contraddistinta da un fuggi fuggi generale. L’ex sindaco Silvano Montaldo ha lasciato l’aula per un impegno di lavoro. Il consigliere Franco Laureri se ne è andato. Assenti anche Luigi Tezel, Gianni Mialich e Patrizia Anfosso del gruppo “Insieme per Laigueglia”. A garantire il numero legale sono stati i consiglieri di minoranza Sergio Zampieri e Natalino Maurizio, che però si sono astenuti dalla votazione. A votare sono rimasti in sei e alla fine è giunta l’approvazione: l’hotel Eden e il residence Vittoria potranno ampliarsi. La scelta di gran parte della minoranza di abbandonare la seduta consiliare la dice lunga sulla crisi politica di Laigueglia, con la giunta Giuliano sempre più in difficoltà.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli