Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 7251 del 03 Febbraio 2007 delle ore 10:00

Loano: fonodiffusori contro storni in Piazza Mazzini e Vittorio Veneto

Loano. A Loano entreranno in funzione la prossima settimana i due dissuasori rapidi degli storni acquistati dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Loano. “Il sistema scelto per allontanare i tantissimi stornelli” spiega l’Assessore Luigi Pignocca “è un sistema già sperimentato con successo da altri comuni come Borgehtto S.S. e Albenga. Si tratta di un impianto che riproduce i richiami d’allarme e di dolore, nonché il grido dei nemici naturali degli stornelli ovvero i rapaci, in modo da provocare una situazione di stress che non comporta reale rischio fisico ne una minaccia al benessere degli animali.
Nel  delineare con i tecnici del Comune un modo per risolvere il problema dello stazionamento massiccio di stornelli sul territorio comunale, abbiamo volutamente cercato una soluzione innocua per i volatili, approvata anche dalle associazioni di protezione degli animali.” I due impianti saranno posizionati uno nel centro storico, in Piazza Vittorio Veneto, e uno in Piazza Mazzini. Si tratta dei due luoghi più problematici dove si raccolgono i volatili, dove la presenza serale-notturna degli storni causa disagi di natura igienico-sanitaria, oltre che disturbo e danno ad automezzi e persone.
Gli apparecchi utilizzati emettono grida alternando 8 canti totalmente aleatori (cambia il canto, il significato e il tempo) in modo tale che si riduce al minimo la possibilità che i volatili si abituino al suono. “I fonodiffusori che abbiamo acquistato” dice l’Assessore all’Ambiente “sono mobili e quindi sarà possibile, in caso di necessità, spostarli in altri luoghi.”
 


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli