Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8405 del 08 Marzo 2007 delle ore 15:20

Giornata mondiale del rene al San Paolo di Savona

Savona. Oggi, si celebra la Giornata mondiale del rene: l’obiettivo dell’iniziativa è quello di sostenere la prevenzione e la ricerca nell’ambito delle malattie renali. In Italia sono circa 400.000 i malati renali, 46.000 le persone sottoposte a dialisi; solo nel 2006, più di 8.000 pazienti hanno iniziato la terapia sostitutiva della funzione renale. I dializzati in attesa di trapianto renale in Italia sono 8816; i pazienti dializzati in Liguria sono circa 1700 con un’incidenza di 100 pazienti che ogni anno iniziano la terapia. Il numero di trapianti di rene eseguiti in territorio ligure nel 2006 è stato di 69. In provincia di Savona si contano attualmente più di 200 pazienti in terapia dialitica ospedaliera, afferenti ai Centri di Savona, Cairo Montenotte, Albenga-Alassio, con incremento annuale tra il 5% e l’8%. A questi si aggiungono 30 pazienti in terapia dialitica domiciliare (Dialisi Peritoneale) facenti capo alla nostra Unità Operativa di Nefrologia, Dialisi e Trapianto dell’Ospedale San Paolo di Savona presso la quale vengono inoltre seguiti annualmente, in fase ambulatoriale, più di 600 pazienti affetti da varie nefropatie e circa 100 che hanno ricevuto un trapianto renale. A differenza di altre patologie, le nefropatie insorgono in maniera molto subdola e spesso silente, per questo la prevenzione è un elemento fondamentale. In tale ottica, oggi 8 marzo, è stato allestito nell’atrio dell’ospedale San Paolo di Savona uno stand aperto dalle ore 8 alle ore 13.30 presso il quale è a disposizione persone medico ed infermieristico dell’Unità Operativa Nefrologia, Dialisi e Trapianto, diretta dalla dott.ssa Silvia Carozzi, nonché rappresentanti dell’Associazione Italiana Donatori D’organo (AIDO) e dell’Associazione Nazionale Emodializzati (ANED). E’ inoltre a disposizione materiale informativo e i cittadini potranno richiedere delucidazioni circa qualunque problematica inerente una possibile nefropatia.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli