Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8468 del 10 Marzo 2007 delle ore 10:15

Ferrania, 200 operai in cassa integrazione: i sindacati all’attacco

[thumb:1718:r]Cairo M. Partirà lunedì la cassa integrazione per 200 dipendenti di Ferrania, il provvedimento non firmato dai sindacati che durerà 13 settimane. Un nuovo scontro tra azienda e sindacati, in un momento ancora di alta tensione nell’azienda valbormidese. Per i sindacati sarà la commissione provinciale a far cadere il provvedimento e fare in modo che i costi ricadano sull’azienda. Intanto, c’è stato il via libera per i primi tre finanziamenti sui progetti presentati da Ferrania: 6 milioni di euro, ed il primo sarà un progetto di ricerca della durata di 24-36 mesi, mentre tra due o tre mesi si concluderà l’iter di approvazione anche per il progetto maggiore per 9,5 milioni di euro. Poi la produzione di polveri inerenti ai superconduttori e la nuova campagna della fotocolor. L’assessore regionale Guccinelli e l’assessore provinciale Peluffo hanno incontrato i sindacati, i quali hanno ribadito che se i finanziamenti arrivano allora non c’è certo bisogno della cassa integrazione per i 200 lavoratori.


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli