Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8493 del 11 Marzo 2007 delle ore 21:17

Loanesi ancora battuta: il 2° posto è a rischio

[thumb:1969:r]Varazze. Era arrivata a 3 soli punti dalla vetta e sembrava davvero vicina all’aggancio in vetta, in virtù del morale dalla sua parte e dello scontro diretto ancora da giocare sul proprio terreno. Ma nel giro di 2 settimane le ambizioni della Loanesi si sono nuovamente ridimensionate e l’obiettivo torna ad essere il 2° posto, ora quanto mai a rischio. Oggi i ragazzi allenati da Monteforte sono capitolati per la 3° volta in questo campionato, la 2° ad opera del Valdivara. Sul terreno di Sesta Godano, in condizioni pessime, gli spezzini hanno vinto grazie a 2 reti di Bertuccelli, entrambe nella ripresa. La Loanesi ha fallito un calcio di rigore sull’1 a 0 ma per quanto visto in campo ha meritato la sconfitta.
Ora fa paura la Virtus Entella che, con una rete di Ruocco, ha vinto sul campo dell’ostico Bogliasco. Per i chiavaresi è il 19° successo stagionale e sono distanti di 1 solo punto dalla Loanesi: la 2° piazza è molto ambita perché permetterà di disputare gli spareggi con le seconde degli altri gironi per 7 posti in serie D.
La Sestrese può cominciare a festeggiare. Difficile immaginare un calo di una squadra che è un’autentica macchina da goal: ben 74 realizzati finora, di cui 5 oggi al Lagaccio che portano la firma di Grazzini (2), Ramenghi, Amirante e Lovera. Per i verdeazzurri è andato a segno Conte. Probabilmente è troppo tardi, ma il Pontedecimo Polis nutre ancora qualche speranza di agganciare chi lo precede. Oggi nel derby genovese ha avuto la meglio sulla Sampierdarenese con un rigore trasformato da Luconi.
Non finisce di sorprendere l’Andora che è risalita al 9° posto, un traguardo impensabile fino ad un paio di mesi fa. Ora la salvezza sembra acquisita, merito di una squadra compatta che gioca in armonia e che ha in Rossi un preciso finalizzatore: oggi altre 2 reti per lui nella vittoria sul Rivasamba chem sotto 0 – 2 a metà gara, ha accorciato le distanze con Girardi.
Mentre l’Andora esulta per un 2 a 1 esterno, il Varazze piange per lo stesso risultato, con cui è stato battuto dalla Sammargheritese. I neroazzurri hanno chiuso il 1° tempo sull’1 a 1 (reti di Ruisecco per i locali e Angelotti per gli ospiti) e, fino al quarto d’ora del 2° tempo, hanno tenuto bene il campo. Ma un errore difensivo è costato caro e ancora Angelotti ha raddoppiato permettendo agli arancioni di vincere la loro 6° partita fuori casa.
Reazione di orgoglio della Cairese che, sotto per 1 a 0 a metà gara, ha espugnato il Ferrando di Cornigliano. Per i locali doppietta di Granvillano, per i gialloblu reti di Cattardico (2) e Pistone. Ma la compagine di mister Vella è ancora pienamente coinvolta in zona retrocessione.
Cairese e Varazze si consolano guardando al risultato di Ventimiglia: il San Cipriano, la squadra su cuii bisogna fare la corsa per salvarsi, non è riuscito a vincere. Il 12° posto è a 5 lunghezze, ma bisognerà fare i conti anche con Sampierdarenese e Corniglianese.
Il Busalla ha vinto sul Bogliasco ’76, rafforzando così il proprio 6° posto. Marcature di De Mattei, Glioti e Puliga per i padroni di casa, Spatari e Spaggiari per gli ospiti.
La 28° giornata ha visto addirittura 5 vittorie esterne, 3 interne e 1 pareggio:
Bogliasco – Virtus Entella 0 – 1
Busalla – Bogliasco ’76 3 – 2
Corniglianese – Cairese 2 – 3
Amicizia Lagaccio – Sestrese 1 – 5
Pontedecimo Polis – Sampierdarenese 1 – 0
Rivasamba – Andora 1 – 2
Valdivara – Loanesi 2 – 0
Varazze – Sammargheritese 1 – 2
Ventimiglia – San Cipriano 0 – 0
La classifica a 6 giornate dal termine:
1. Sestrese 70
2. Loanesi 61
3. Virtus Entella 60
4. Pontedecimo Polis 54
5. Sammargheritese 51
6. Busalla 49
7. Bogliasco ‘76 41
7. Valdivara 41
9. Andora 35
10. Bogliasco 33
11. Rivasamba 32
12. San Cipriano 30
13. Sampierdarenese 27
14. Corniglianese 26
15. Varazze 25
15. Cairese 25
17. Amicizia Lagaccio 23
18. Ventimiglia 13


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli