Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8570 del 13 Marzo 2007 delle ore 15:28

Spot contro le truffe girato dalla Questura, “nuovo metodo di fare polizia”

[thumb:2467:r:t=fotogramma dello spot]Savona. E’ stato presentato questa mattina presso la Questura lo spot di 7 minuti contro le truffe girato dalla Polizia di Stato savonese. Dalla comunicazione scritta dell’opuscolo “Per la tua sicurezza” alla comunicazione audio-video dello spot, questo il senso dei due messaggi trasmessi nel filmato della Questura: poliziotti di quartiere improvvisati attori, grazie alla collaborazione degli studenti dell’Istituto T. Commerciale Boselli, hanno girato due momenti critici in cui si possono verificare episodi di truffe o raggiri, con una sceneggiatura reale che si basa su fatti davvero accaduti e denunciati alla Polizia: una truffa ai danni di un pensionato fuori dall’ufficio postale e un borseggio a danno di un’altra persona attuato con la tecnica dell’abito macchiato.
Lo spot si inserisce nella lunga campagna di prevenzione messa in atto dalla Questura savonese che si sviluppa anche attraverso una serie di incontri con cittadini, anziani, e studenti per imparare ad affrontare le situazioni più a rischio, come quelle simulate nello spot; il filmato verrà infatti presentato nei numerosi incontri programmati sia con gli anziani nelle circoscrizioni che nelle scuole con i giovani.
[image:2466:r:s=1:t=il Questore Giovanni Trimarchi]Il Questore Giovanni Trimarchi spiega le ragioni della nuova campagna comunicativa:”la comunicazione è strumento essenziale per far conoscere determinate situazioni criminose e di reato che vengono perpetrate a danno dei nostri cittadini. Possiamo mostrare e far capire la presenza di situazioni più a rischio e aiutare così nella prevenzione. Lo spot è molto efficace nel suo messaggio, riesce a mostrare in maniera semplice come le persone agiscono e cokme bisogna difendersi e agire, collaborando al massimo con le forze di polizia”. E sul coinvolgimento dei giovani dell’Istituto Boselli: “credo che il coinvolgimento e la partecipazione dei giovani sia elemento essenziale della nostra campagna informativa, stamo conducendo parecchi incontri nelle scuole grazie alla nostra educazione alla legalità, i giovani devono essere sempre più partecipi e responsabilizzati”.
Infine, il Questore Trimarchi annuncia la presentazione e la distribuzione dello spot anche in occasione della Festa della Polizia savonese in programma al Teatro Chiabrera: “la nostra è un’iniziativa unica e senza precedenti, così come il nostro opuscolo “Per la tua sicurezza”, anche lo spot avrà un rilievo e una risonanza nazionale, con una richiesta che ci è arrivata dal Dipartimento di Roma di cinque mila copie. Posso affermare che le nostra iniziative di educazione e prevenzione sui temi della sicurezza rappresentano un modo nuovo di fare polizia e agire nella difesa dei cittadini”.
[image:2468:c:s=1:t= un’altra sequenza dello spot della Polizia]

  


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli