Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8622 del 14 Marzo 2007 delle ore 16:00

Vado Ligure, domani in consiglio i servizi alla persona

Vado Ligure. Una delle voci più imprtanti previste dall’ordine del giorno del consiglio comunale di Vado Ligure, fissato per domani pomeriggio, è l’approvazione del Bilancio dell’I.S.P., Istituzione per i Servizi alla Persona, che prevede per il 2007 uno stanziamento di 3.769.366 euro, di cui 2.022.000 provenienti direttamente dal Comune. 1.600.000 euro vengono destinati ai servizi sociali, nonostante la situazione difficoltosa in cui si trova la finanza pubblica. “Così anche per l’anno 2007 siamo riusciti a confermare tutti i servizi alla persona esistenti che la nostra Amministrazione ritiene essere assolutamente imprescindibili, potenziandone alcuni” ha sottolinato l’Aassessore ai servizi sociali Enrico Carelli. 1.050.000 euro verranno destinati alla scuola, ai servizi per le scuole e ai servizi extrascolastici, quali la ludoteca e i centri estivi. 350.000 euro verranno destinati invece alle manifestazioni culturali, museali e alla biblioteca. “In particolare per il 2007” ha precisato l’assessore alla cultura Abrate “privilegeremo le manifestazioni culturali rispetto a quelle puramente ludiche. Posso anticipare che per l’autunno 2007 è prevista una mostra di rilievo nazionale, mentre cercheremo anche quest’ anno di portare avanti un programma estivo importante, compatibilmente con le risorse eonomiche che riusciremo a reperire sul territorio”. Allo sport verranno destinati 118.000 euro, parte dei quali andranno come di consuetudine alle società sportive. “Fondamentale sarà però quest’anno l’attività che saremo in grado di svolgere per la promozione dello sport presso i giovani, che stanno riscoprendo, con nostro grande piacere, sport cosiddetti minori, come l’atletica leggera” ha dichiarato l’assessore Verdino. “Nostro importante obiettivo deve essere quello di favorire l’aggregazione tra giovani attraverso qualsiasi pratica sportiva, al fine di creare una generazione di adulti più consapevoli e migliori” ha aggiunto Verdino.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli