Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8697 del 16 Marzo 2007 delle ore 16:30

Discoteche, riapre il Joy e appuntamenti con Albertino e Califano

[thumb:284:r]Ponente. Dopo il ricco calendario degli eventi che si sono susseguiti durante lo scorso week end nei locali della Riviera, anche questa settimana il fine settimana si prospetta tutt’altro che usuale. Come la settimana scorsa i locali più in voga del Ponente si apprestano a riscaldare le notti della Riviera con serate di musica e divertimento in compagnia di ospiti famosi. Appuntamento clou la riapertura del discoclub “Joy” di Alassio. Nella cornice del locale che si apre su un green a picco sul mare, di fronte all’isola Gallinara, stasera si terrà l’inaugurazione del locale rinnovato a quattro mesi dall’incendio che ne aveva quasi completamente distrutto la struttura. Atmosfera dinamica, attiva grazie al “happy sound” che la consolle (capitanata da Paolino dj) riesce sempre ad esprimere. Ancora una carrellata di celebrità quella a cui si assisterà all'”Horus” di Albenga. Questa sera è in programma il “Venerdì Horus”: musica e divertimento dalle 22.30 alle 3.30 all’ “Hostaria” del secondo piano del locale, per poi passare al “Privèe Latino” e al primo piano aperto dalle 23.30 in compagnia di Franco Califano. Il famoso “Califfo” si esibirà infatti in un concerto live dalle 00.00 all’1,00. A seguire un sabato ancora più ricco di musica e svago: sarà presente al tradizionale “Sabato Horus” Albertino. Il famoso dj porterà infatti sulla pista da ballo tutta la sue esperienza in campo musicale maturata nei tanti anni a “Radio Deejay”, oltre che l’inconfondibile voce del personaggio da lui creato, Marco Ranzani. Sempre questa sera alla discoteca “Al porto” di Alassio è in programma la classica serata del venerdì sera “disco dance live”, evento che vede impegnati dalle 23.30 Poggio dj e le “Monelle”. Domani sera, sabato 17, è in calendario la tradizionale serata del sabato, “3 sale, 5 djs”, serata che vede l’alternarsi nelle tre sale da ballo di cinque diversi maestri della consolle ormai fissi nella discoteca alassina: nell’ “Houseroom” Andrea Introvigne e Antonello Love, nella “Commercialroom” Andrea Poggio e Cristiano8records, nell’ “Happyprivee” Marco Zanza Micky Talarico. Il tutto condito con la voce di Fex e la presenza femminile delle “Monelle” e “Model Agency Milano”. Anche “Al Lido” di Laigueglia è in programma un sabato serata ricco di divertimento con i dj resident Francis e JNice e MAD51 alla voce. Sempre a Laigueglia la discoteca “La Suerte” propone la tradizionale serata del sabato sera in compagnia dei i dj resident Rudy Mas, Fabietto e Paolino con una variante settimanale: martedì 20 infatti sulla terrazza a picco sul mare della discoteca da 40 anni protagonista delle notti in Riviera si festeggerà l'”Arabian Party”, la festa da “Mille e Una Notte” dalla 21.30 alle 2.30. La festa che andrà in scena sabato notte alla discoteca “Prana” di Albissola Marina è intitolata “Nastro Azzurro Party”, un evento tutto dedicato alla birra più bevuta dagli italiani all’ estero. “Una festa a tutta birra!”, questo lo slogan della serata, che vedrà in consolle il dj resident Paolo Battistini con la partecipazione speciale di Divina. Week end caldo per i nottambuli della Riviera anche al “Discodisco” di Vado Ligure , all’ “Orizzonte” di Varazze, che dalle ore 23 organizza “Sabato Notte”, e al wine bar Vittorino di Loano con il dj set di musica house, sul lungomare, con Mister Rouge e “Alle B.” dello staff Funk 4 Fun per una serata che completa la già ricca kermesse di eventi del sabato sera sulla Riviera Ligure. Appuntamento con i ritmi caraibici è quello in programma a Borghetto Santo Spirito, nel Salone delle Feste, con la musica latino americana del dj Luisito e l’animazione dei maestri dell’Academia de Baile di Cristina Zanello. Per quanto riguarda la musica dal vivo, sono in programma serate al Matisse di Finale presenta, al B-Side di Albenga e all’Osteria della Mezzaluna nel budello di Alassio il live è di scena con le cover dei grandi successi nazionali e internazionali di un altro storico, Rizzo & Rizzo.


» Marta Stella

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli