Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8725 del 17 Marzo 2007 delle ore 12:00

Inaugurata la nuova caserma dei carabinieri di Loano

[image:2500:r:s=1:t=Il momento clou della cerimonia,
Oriella Pollero Ghione taglia il nastro tricolore]
Loano. E’ stata inaugurata con una cerimonia solenne, alla presenza delle massime autorità civili e militari, la nuova caserma dei carabinieri di Loano in via Toti 6, struttura realizzata nell’ex complesso scolastico delle Varesine. Hanno presieduto alla cerimonia di inaugurazione, con alza bandiera e con le note della Fanfara del Terzo Battaglione Carabinieri Lombardia, il Generale del Corpo di Armata Giorgio Piccirillo, Comandante del Comando Interregionale Pastrengo e del Generale di Brigata Alessandro Tornabene, Comandante del Comando Carabinieri Regione Liguria. La nuova caserma ha ricevuto la benedizione del vescovo Mons. Mario Oliveri. Madrina della cerimonia Oriella Pollero Ghione, madre di Daniele Ghione, Maresciallo Maggiore dei carabinieri morto a Nassirija, nell’attentato del 12 novembre 2003. Oltre all’on. Zunino, il Presidente della Provincia Marco Bertolotto, l’Assessore regionale Carlo Ruggeri e i molti sindaci del comprensorio, ha partecipato all’inaugurazione anche l’on Claudio Scajola, presidente del Copaco (comitato parlamentare per i servizi di informazione e sicurezza e per il segreto di Stato): “i carabinieri hanno una nuova bella sede, in una città importante che cresce, con un’operazione intelligente di collaborazione tra Arma dei carabinieri e istituzioni locali”, ha dichiarato Scajola ai cronisti. Sui temi nazionali ed internazionali, una battuta sul sequestro del giornalista di “Repubblica” Mastrogiacomo: “spero siano ore decisive per la trattativa e per la liberazione del giornalista, ci sono buoni spiragli per una soluzione positiva…”, ha detto Scajola. E sulle affermazioni del governo in merito alla crescita economica e la riduzione delle tasse annunciata dal ministro Padoa Schioppa: “se ne poteva accorgere un anno fa, prima di aumentarle con la Finanziaria…”
Emozionato per la cerimonia in grande stile il sindaco di Loano Angelo Vaccarezza: “inaugurare una nuova caserma dei carabinieri non è solo un fatto locale, ma una festa per tutti, così tante auorità che hanno onorato Loano e la nuova caserma lo testimonia…Ringrazio l’Arma dei carabinieri per la sensibilità che sempre dimostra e la signora Ghione per avere accolto l’invito di essere la madrina della nuova caserma…Non si dovrebbe ricordare i nostri figli migliori solo quando tornano avvolti in un tricolore…Spero che la lezioni di Nassirija possa essere interiorizzata dagli italiani e far capire il prezioso e insostituibile lavoro per la nostra sicurezza quotidiana e per la difesa della pace della libertà che svolgono i carabinieri, a Loano, in Italia come nel mondo”.

[image:2499:c:s=1:t= Un particolare del Palco d’onore]


[image:2501:c:s=1:t= Il sindaco di Loano Vaccarezza con l’ex Ministro Scajola,
il presidente della provincia Berolotto (dx) e Mons. Olivieri Vescovo di Albenga(sx)]

Tutte le foto della cerimonia sono visibili nella sezione foto di IVG.it


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli