Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8750 del 18 Marzo 2007 delle ore 19:04

Promozione, buon pareggio per il Finale contro la capolista

Finale Ligure. Fu Carlo Vittori, al 10° turno del girone di andata, a violare per primo la porta di Ghiraldelli, portiere ex del Finale, che in questa stagione in 25 partite ha subito solo 9 reti. E oggi lo stesso attaccante finalese è nuovamente riuscitoa batterlo, ma la sua rete non è bastata. Infatti anche il Borgorosso è andato in rete, con Ambrosi, cogliendo il suo 7° pareggio stagionale. Per il Finale è comunque un risultato di prestigio, ottenuto nonostante le squalifiche di Cappanera, Vose e Balducci.
Il Borgorosso, che con la sua serie positiva aveva fatto presupporre festeggiamenti anticipati, dovrà tenere alta la concentrazione fino alla fine del campionato. Infatti si è riavvicinata a 5 lunghezze dalla capolista la Bolzanetese che, con le reti di Rotunno, Fiorito e un autogoal di Buffa ha liquidato l’AGV, ormai rassegnata alla retrocessione. L’Albenga è finalmente tornata al successo grazie alle marcature di Cutuli e Bellinghieri che hanno permesso agli ingauni di avere la meglio su un Ospedaletti sempre più in crisi di risultati e che, quasi certamente, sarà costretto a giocarsii playout nella posizione sfavorevole. Per i bianconeri invece si riapre qualche flebile speranza di agguantare i playout, per merito del Bragno. I biancoverdi infatti hanno raccolto un altro risultato positivo portando via un pareggio da un campo difficile quale il Negrotto di Serra Riccò. Sono andati in goal Mignone e Attenà per il Bragno, Ferraro e Ruscelli per i locali.
Il Cisano è andato ko per l’11° volta in questo campionato, al termine di un match ricco di emozioni. Le reti di Dushi e Rossignolo non sono bastate ai biancoazzurri per portare via un pareggio dal Ciccione di Imperia: infatti la Riviera Pontedassio è andata a segno ben 3 volte, con Brizio, Tamborino e Ilacqua.
Vittoria importante in chiave playout per il Don Bosco che batte e scavalca la Voltrese. Le reti di D’Elia, Hernandez e Casu hanno reso meno grave un’autorete di Zanardi. Per i granata è la prima vittoria esterna: solo Ospedaletti e AGV non sono ancora riuscite a vincere lontano da casa.
Si avvicina a grandi passi lo spettro della retrocessione diretta per la Rossiglionese, travolta dalla Virtus Castellese a segno con Cacciapuoti (2) e Cilia.
Golfodianese e Argentina, ormai riposte le speranze di playoff e tranquille di non cadere in zone pericolose, hanno ottenuto il loro 7° pareggio stagionale nel confronto diretto: reti di Amico e Celella per i locali, Galoppo e Recchioni per gli ospiti.
Il 25° turno ha ha registrato ben 27 reti. Questi i risultati:
Audace Gaiazza Valverde – Bolzanetese 0 – 3
Albenga – Ospedaletti 2 – 0
Finale – Borgorosso Arenzano 1 – 1
Golfodianese – Argentina 2 – 2
Riviera Pontedassio – Cisano 3 – 2
Serra Riccò – Bragno 2 – 2
Virtus Castellese – Rossiglionese 3 – 0
Voltrese – Don Bosco 1 – 3
Nonostante il buon pareggio di oggi il Bragno resta in zona playout. Sarà difficile che tutte le squadre della nostra provincia riescano ad evitrali, visto che i biancoverdi sono preceduti proprio da Cisano e Finale:
1. Borgorosso Arenzano 55
2. Bolzanetese 50
3. Serra Riccò 47
4. Albenga 43
5. Argentina 40
6. Golfodianese 37
7. Riviera Pontedassio 34
8. Virtus Castellese 33
8. Finale 33
10. Cisano 32
11. Bragno 30
12. Don Bosco 28
13. Voltrese 26
14. Ospedaletti 24
15. Rossiglionese 17
16. Audace Gaiazza Valverde 12


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli