Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8773 del 19 Marzo 2007 delle ore 11:31

Si allontana dall’auto in panne e cade in una scarpata: ferito savonese

[thumb:534:r]Ponente. Si chiama Francesco Calandriello, ha 67 anni, abita a Savona. E si è salvato per miracolo dopo essere precipitato da un viadotto dell’autostrada A10, all’altezza di Taggia, compiendo un volo di quasi quattro metri. L’uomo, al volante dalla sua vecchia Volvo, era in viaggio con altre quattro persone, due uomini e due donne, verso il casinò di Sanremo. Ad un certo punto però la sua auto si è fermata per un guasto. Mentre gli altri sono riusciti ad allontanarsi dalla vettura in panne sulla carreggiata, Calandriello ha scavalcato il guardrail, e, forse a causa di una distrazione dovuta alla scarsa visibilità, ha messo un piede in fallo scivolando nella scarpata. Soccorso dal 118 e dalla Croce Bianca di Imperia, è stato trasportato all’ospedale Borea di Sanremo, dove i medici gli hanno diagnosticato la frattura di tibia e perone, oltre a varie contusioni. Molto conosciuto a Savona, in passato Calandriello era stato titolare con il fratello di una stazione di servizio sulla stessa Autofiori all’altezza di Ceriale.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli