Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8831 del 20 Marzo 2007 delle ore 18:15

Albenga, autovelox installati ma non funzionanti

Albenga. Mancano le autorizzazioni di Provincia e Prefettura e gli autovelox installati ad Albenga non hanno ancora cominciato a funzionare. Immediate le polemiche scatenate dall’opposizione di centrodestra. Sull’amministrazione comunale guidata da Antonello Tabbò sono piovute le critiche del capogruppo consiliare di Forza Italia, Mauro Vannucci, del consigliere indipendente Angelo Barbero, di Rosy Guarnieri della Lega Nord e dell’ex sindaco Mauro G. Zunino. “Stiamo aspettando le ultime autorizzazioni e non mettiamo gli autovelox per fare cassa – si giustifica il sindaco Tabbò – Speriamo vivamente che gli autovelox funzionino da deterrente contro l’alta velocità e che gli automobilisti rispettino il limite imposto dal codice della strada. Il nostro obiettivo è che i veicoli vadano piano nei punti pericolosi”. Gaetano Noè, dirigente della polizia municipale, spiega il motivo dei ritardi nell’attivazione dei dispositivi per il controllo elettronico della velocità: “È normale che i tempi siano lunghi, anche perché la Provincia ha chiesto maggiori dettagli alla ditta. I fotogrammi saranno visionati direttamente dalla polizia municipale, che gestirà completamente il sistema”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli