Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8865 del 21 Marzo 2007 delle ore 16:40

La Liguria decima per sinistri alle carte di credito

Regione. La Liguria risulta al decimo posto in Italia per problemi con carte di credito o Bancomat: è quanto risulta a CPP Italia, divisione della multinazionale inglese leader in Europa nella tutela delle carte di pagamento, che ha analizzato le segnalazioni dei suoi clienti dal 2001 fino al settembre 2006. I dati della centrale operativa di CPP evidenziano come Genova e La Spezia siano le città in cui si verifica il 62,5% dei sinistri alle carte di pagamento che si registrano sul territorio ligure. Sia a Imperia che a Savona, si sono verificati il 12,5% dei problemi rilevati in Liguria. Rapportando i dati regionali a quelli nazionali emerge che a Genova si verifica l’1,18% dei sinistri su carte che avvengono in tutta Italia, a La Spezia lo 0,78%, mentre lo 0,39% si verifica sia a Savona che a Imperia. “In ogni caso – rassicura Walter Bruschi, country manager di CPP Italia – i dati complessivi non devono essere fonte di un allarmismo generalizzato, visto che il rapporto tra sinistri e numero di carte in circolazione e operazioni effettuate resta contenuto al di sotto dell’1%. Certamente al crescere del numero delle carte di pagamento e delle transazioni, crescerà anche il numero di furti, frodi e smarrimenti. Per contrastare questi fenomeni la nostra esperienza ci porta a consigliare sempre di prestare la massima attenzione nell’utilizzo del denaro di plastica proprio come facciamo con i contanti”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli