Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 8964 del 24 Marzo 2007 delle ore 07:04

Savona, fontanella in via delle Trincee

[image:2567:c]

E’ un reperto storico appartenente all’epoca romana? E’ una colonnina dorica o ionica? E’ un pilastrino votivo di qualche Madonnina? NO! E’ una fontanella posta in mezzo ad un’area a verde pubblico, a Savona, esattamente sita nelle immediate adiacenze di un piccolo e nuovo parco giochi per bimbi, in via delle Trincee. La fontanella e’ rotta da tempo, ma nessuno la ripara, la pozza che e’ sulla sommita’ e’ fetida da tempo, neppure i passeri si avvicinano per bere.
Deve essere sostituita.

Roberto Nicolick
Consigliere Provinciale Savona

» Redazione

6 commenti a “Savona, fontanella in via delle Trincee”
Roberto Dacquino ha detto..
il 24 Marzo 2007 alle 23:54

Bella l’ironia e piu’ che giusta la richiesta di sostituzione. Ma che dire della vergogna del vecchio Ospedale San paolo che da piu’ di una decade e’ diventato il regno dei topi ed un paricolo costante per i passanti? Ogni volta che ritorno nella mia citta’ natale mi deprime enormemente vedere che non si sia trovata ancora una soluzione di sviluppo in una zona meravigliosa della citta’ che potrebbe dare slancio all’economia di Savona. C’e’ qualche progetto in vista?
Cordiali saluti e complimenti per il vostro giornale che leggo giornalmente con tanto interesse ed attaccamento alla mia citta’.

Roberto Dacquino
Houston, Texas
USA

gianni ha detto..
il 25 Marzo 2007 alle 14:37

l’ ironia sarebbe bella: se non venisse da parte di un politico. in politica non bisogna ironizzare ma attivarsi affinchè anche le fontanelle rotte vengano sostituite. il vero problema è che in italia ogni pretesto è buono per farsi la guerra tra i diversi schieramenti politici. lo spunto in questo caso è la fontanella ma l’ obbietivo e la propaganda elettorale, ma sti politici pensano veramente che la gente sia cosi ingenua da non capire? ritengo che i poitici di qualsiasi schieramento essi siano, debbano accordarsi serenamente per il bene della città, che dovrebbe essere città turistica ma di fatto non lo è. non perchè ci sia una fontanella rotta o delle scritte da cancellare, ma semplicemente perchè i politici di questa città mirano piu ad occupare le poltrone, che all’ interesse della città e di conseguenza dei cittadini. meditiamo gente meditiamo. saluti.
Gianni Rosa.

roberto nicolick consigliere provinciale Lega Nord ha detto..
il 26 Marzo 2007 alle 13:33

rispondo volentieri a chi, con malcelata antipatia, mi muove delle critiche.
In primo luogo: non sono un politico, ma un cittadino prestato alla politica. il mio lavoro e’ l’insegnamento.
Essere ironico e non astioso e rancoroso, fa parte del mio carattere; Non drammatizzo mai e con attivismo e dinamismo, sono molto presente sul territorio per ascoltare, per consigliare e se possibile per tentare con i pochi mezzi a mia disposizione chi chiede il mio aiuto. Importante : non sono un assessore, quindi non ho potere immediato di risoluzione dei problemi, ma uso tutto cio’ di cui dispongo: internet, giornali, radio e televisioni locali oltre alle mie risorse economiche per provarci e per stimolare chi occupa , veramente,le poltrone decisionali a fare il proprio dovere. Visto che io mi interesso di tanti problemi, va da se’ che , in modo diretto ed indiretto, la mia faccia ed il mio nome vengano pubblicizzati o, come qualcuno dice, propagandati. Non e’ mia abitudine nascondermi, quindi ci metto il nome e la faccia, con le conseguenze positive o negative che possono accadere a chi si spende in prima persona.
Da circa 15 anni, svolgo questa attivita’ a livello locale, in seguito a cio’, ho ricevuto minacce di ogni tipo, via telefono, via posta, via mail e anche di persona per strada, ma non sono un tipo che si spaventa facilmente, e ribatto sempre con un maggio lavoro sul territorio, ancora piu’ capillare e piu’ approfondito. Dai contatti con la gente che mi stima ricevo energia e voglia di fare, quindi visto che molta gente ha per me sostegno e simpatia, indipendentemente dalla idea partitica, continuero’ a lottare nel mio piccolo.
Roberto Nicolick
Cittadino, temporaneamente, nelle istituzioni

gianni ha detto..
il 27 Marzo 2007 alle 01:52

sig. nicolick, aprezzo molto il suo commento pacato ed educato al mio intervento. cordialmente la saluto.
Gianni Rosa.

amico73 ha detto..
il 13 Agosto 2007 alle 19:29

Ill.mo Dott Roberto Nicolick sono passati 5 mesi dalla sua denuncia pubblica in merito alla situazione della fontanella ubica nell’area giochi dei giardini
di Via delle Trincee ma nessuno ha risolto il problema in quanto tale obsoleto manufatto è ancora in loco in condizioni peggiori rispetto a quando Lei ha
iniziato la Sua protesta.
Le chiedo di voler gentilmente recarsi presso tali giardini per verificare di persona quanto sto affermando e, già che è nel posto, potrebbe cortesemente
alzare lo sguardo verso le scritte presenti su tutti i giochi e in particolare sullo scivolo, sulle altalene rappezzate come meglio si riesce ma non in
condizioni di sicurezza, sui cani che circolano liberi e senza museruola, sulle persone che portano i cani a fare i loro bisogni accanto all’area giochi e su
altre cose che non Le dico perchè Lei riuscirà a vederle meglio di me.
A quel punto credo che Lei troverà validi motivi per portare avanti la Sua protesta inserendo ulteriori dati.
Grazie dell’attenzione
Gentili Gianni

TI RICORDI ha detto..
il 14 Agosto 2007 alle 14:56

roberto se ce ne fossero cento persone come te’ le cose andrebbero un po’ meglio putroppo sei solo o quasi continua sempre cosi’ sulls tua linea sei il migliore

CERCAarticoli