Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9040 del 26 Marzo 2007 delle ore 18:55

Savona, procede il restauro del complesso monumentale del Santuario

Savona. Il complesso monumentale del Santuario di Savona è costituito da diversi edifici, tutti prospincenti la piazza che fu già definita dal grande critico e storico dell’arte Carlo Giulio Argan come “la più bella piazza della Liguria”. L’insieme rappresenta il cuore fondativo dell’attività delle Opere Sociali N.S. di Misericordia e fu completamente edificato a servizio delle attività collegate al Santuario con fondi donati a tale scopo dai pellegrini, persone illustri o gente comune, che giunsero al Santuario da tutta Europa fin dal secolo XV. Tutto il complesso è oggetto di un progetto di restauro e miglioramento teso non solo alla salvaguardia di un considerevole patrimonio di opere d’arte, ma anche alla restituzione di una funzione culturale e storica molto attesa dai savonesi. Il progetto si è fino ad oggi concretizzato nel rifacimento di tetti del Santuario e degli edifici ospitanti in parte la sacrestia e gli alloggi destinati al clero, ed in parte il museo del Tesoro nel quale è ospitata una importante collezione di oggetti in argento, ex voto e soprattutto tessuti in forma di paramenti sacri. Questi lavori hanno impegnato circa 597.000 euro, somma reperita in parte impegnando risorse proprie, ma anche contributi di soggetti pubblici e privati sollecitati dalla campagna promossa congiuntamente alla diocesi di Savona-Noli “Senza passato non c’è futuro”. Inoltre l’azienda Opere Sociali ha provveduto a inserire nel proprio programma dei lavori il restauro conservativo delle facciate e consolidamento statico dell’edifcio detto dei “Penitenzieri” per un importo lavori di 345.000 euro circa finanziato con fondi propri. Sono state inoltre assegnati incarichi di progettazione per tutte le altre opere necessarie al raggiungimento dello scopo  per una cifra complessiva di circa 850.000 euro.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli