Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9177 del 29 Marzo 2007 delle ore 23:04

L’Alassio Volleyball si avvicina al trionfo

Alassio. L’Alassio Volleyball ha compiuto un altro passo avanti verso la promozione in B2. Nel 18° turno infatti i ragazzi allenati da Pontacolone si sono sbarazzati in 3 parziali (25 – 16, 25 – 19, 25 – 17) del Rivarolo, una delle formazioni più ostiche del girone. All’andata, sul campo genovese, gli alassini avevano faticato non poco per avere la meglio sui genovesi lasciando sul loro campo un punto prezioso. Nel ritorno, giocato sabato scorso sul parquet del palazzetto dello sport di Albenga, hanno disputato una gara di alto livello, con grande concentrazione ed efficacia. Pontacolone, dopo il felice esordio tattico contro il Futura, ha riconfermato Francesco D’Auria al centro con Tito Carmagnini, Andrea Salvatico e Roberto Berigliano in attacco, Luca Gallo opposto, Francesco Tomatis al palleggio e il libero Alberto Andreis.
“Abbiamo giocato una bella partita, giocata con grande consapevolezza. Una partita certo non persa dal Comark ma vinta dall’Alassio”, ha affermato l’allenatore alassino, che ha precisato: “E’ inutile guardare gli altri campi, quello che dobbiamo fare è semplicemente continuare così. Se noi vinciamo, guardare gli altri campi non serve. A questo dobbiamo pensare e in questo senso dobbiamo lavorare”.
Nonostante queste parole è evidente che tutti hanno dato un’occhiata al risultato di Chiavari, dove la Futura ha dato il meglio di sé vincendo in 3 set contro un’avversaria di ottima caratura. Gli spezzini tengono così il passo, in attesa della 20° giornata che li vedrà costretti al turno di riposo.
Le altre due partite giocate hanno visto i prevedibili successi di Val Di Magra e Celle Varazze, con quest’ultimo che ha ceduto un set al C.U.S. Genova: per gli universitari è il terzo parziale conquistato in tutto il campionato.
Ha riposato l’Albaro mentre la partita tra Arma Taggia e Albisola è stata rinviata.
I risultati della 18° giornata:
Villaggio Volley – Futura Avis Ceparana 0 – 3
C.U.S. Genova – Celle Varazze Volley 1 – 3
Alassio Volleyball – Comark Rivarolo 3 – 0
Grafiche Amadeo San Remo – Val Di Magra 0 – 3
Celle Varazze e Arma Taggia ora sono perfettamente appaiate: la differenza la fa un parziale perso in più dagli armesi (28, contro i 27 dei cellesi) che li vede relegati al 7° posto per il quoziente set. Tra parentesi è indicato il numero di partite giocate:
1. Alassio Volleyball 42 (16)
2. Futura Avis Techne Ceparana 42 (17)
3. Centro Volley Albaro 31 (16)
4. Villaggio Volley 30 (16)
5. Comark Rivarolo 30 (17)
6. Celle Varazze Volley 25 (16)
7. Arma Taggia Volley 25 (16)
8. Spinnaker Albisola 22 (15)
9. Val Di Magra 17 (17)
10. Grafiche Amadeo San Remo 3 (16)
11. C.U.S. Genova 0 (16)
Sabato l’Alassio sarà impegnato ad Aulla contro il Val Di Magra; il Ceparana ospita l’Albaro. Spinnaker e Celle Varazze sono chiamate alla vittoria dato che ospitano rispettivamente C.U.S. Genova e Amadeo San Remo.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli