Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9160 del 29 Marzo 2007 delle ore 13:05

Savona, CGIL critica su procedure permessi di soggiorno alle Poste

Savona. “L’affidamento della gestione delle procedure di rinnovo del permesso di soggiorno alle Poste Italiane, si è rivelato fallimentare soprattutto per gli alti costi economici che gravano sugli immigrati e per la scarsa organizzazione del servizio. È quindi necessario affrontare il problema, proponendo nuove soluzioni e procedure che ottimizzino i vari passaggi prendendo atto della situazione di svantaggio sociale dell’immigrato”. Così un comunicato della CGIL di Savona, che ha convocato una conferenza stampa sul tema in programma lunedì 2 aprile presso la Sala Rossa del Comune di Savona alle ore 11. Interverranno rappresentanti di CGIL, CISL, UIL, CARITAS, ACLI e ARCI. Durante la conferenza stampa verrà consegnato materiale informativo a cura degli enti organizzatori.
 


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli