Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9249 del 01 Aprile 2007 delle ore 13:26

L’Alassio Volleyball compie un mezzo passo falso

[thumb:2049:r]Celle Ligure. Sulla carta poteva essere la giornata dell’allungo definitivo. L’Alassio, reduce da 8 successi di fila tra cui quello sulla Futura, era impegnato contro la Val Di Magra; la Futura ospitava l’Albaro, terza forza del girone. Ma le difficoltà maggiori le hanno incontrate proprio gli alassini che hanno avuto bisogno del 5° set per regolare una compagine che in questo torneo ha vinto solamente 6 partite ma si è dimostrata molto determinata a fare un favore ai vicini di casa del Ceparana. Il favore è riuscito solo in parte visto che i ragazzi allenati da Pontacolone hanno portato a casa 2 punti, cedendo il primato ma con la tranquillità di chi ha una partita in più da giocare. La Futura ha incassato la sconfitta con l’Alassio nel migliore nei modi, trasformando la delusione in voglia di riscatto: gli spezzini hanno avuto la meglio sul Villaggio, 3 a 0 otto giorni fa, e sull’Albaro, 3 a 1 ieri. Ora non resta loro che sperare in un grosso favore da parte di una delle tre squadre che devono ancora affrontare gli alassini: Celle Varazze, Arma Taggia e Albisola.
E si tratta di 3 squadre in buona forma. Il Celle Varazze è al 4° successo consecutivo: dopo aver liquidato in 3 parziali Albisola e Arma Taggia, ha ceduto un set al C.U.S. Genova e, nel match di ieri, al San Remo. Forse il valore troppo modesto degli avversari ha fatto sì che i ragazzi del tecnico Scozzafava giocassero a tratti molto rilassati. Lo Spinnaker, dopo aver perso per 3 a 0 il match del 18° turno contro l’Arma Taggia, si è prontamente rifatto liquidando il C.U.S.
Vincendo a Rivarolo un match molto appassionante il Villaggio è tornato alla vittoria che mancava dal 15° turno e si è riportato così al 3° posto, stoppando le velleità dei genovesi che, con una bella rimonta, si erano candidati ad occupare la piazza dietro alla coppia di testa.
I risultati del 19° turno, nel quale ha riposato l’Arma Taggia:
Futura Avis Ceparana – Centro Volley Albaro 3 – 1
Spinnaker Albisola – C.U.S. Genova 3 – 0
Comark Rivarolo – Villaggio Volley 2 – 3
Celle Varazze – Grafiche Amadeo San Remo 3 – 1
Val Di Magra – Alassio Volleyball 2 – 3
Devono ancora riposare, nell’ordine, Ceparana, Rivarolo e Val Di Magra. La classifica:
1. Futura Avis Techne Ceparana 45 (*)
2. Alassio Volleyball 44
3. Villaggio Volley 32
4. Centro Volley Albaro 31
5. Comark Rivarolo 31 (*)
6. Celle Varazze Volley 28
7. Arma Taggia Volley 28
8. Spinnaker Albisola 25
9. Val Di Magra 18 (*)
10. Grafiche Amadeo San Remo 3
11. C.U.S. Genova 0
Sabato 14 quindi l’Alassio ha la possibilità di salire a tutti gli effetti al 1° posto. Dovrà però avere la meglio sul Celle Varazze, l’unica squadra che quest’anno è riuscita a battere gli alassini, che verrà al Palaravizza per cercare il bis. L’Albisola giocherà a San Remo con l’obiettivo di vincere in 3 set e tornare a sperare quanto meno nel 7° posto.


» Christian Galfrè

1 commento a “L’Alassio Volleyball compie un mezzo passo falso”
e bò ha detto..
il 2 Aprile 2007 alle 13:22

leggendo nei vari articoli sul sito dell’alassio,nn so se avete capito che il futura ha una partita in più………e basta lo ripetete dieci volte ogni articolo….e bò abbiamo capito…

CERCAarticoli