Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9312 del 03 Aprile 2007 delle ore 08:00

Albenga, furto e aggressione: due nomadi in manette

Albenga. Due nomadi sono state arrestate dai carabinieri con l’accusa di rapina impropria. Si tratta di Maddalena De Colombi, 45 anni, e della figlia venticinquenne Katiuscia, entrambe pregiudicate. Le due donne, originarie di Torino ma da tempo in Riviera, sono considerate responsabili di due furti ai danni di pensionati: il primo ad Ortovero, il secondo ad Albenga. Ad Ortovero le nomadi si erano introdotte nel magazzino di una casa rurale sottraendo una smerigliatrice e altri oggetti da lavoro; sorprese dai padroni di casa, avevano strattonato i due coniugi prima di darsi alla fuga. Ad Albenga invece avevano derubato un pensionato del portafoglio e lo avevano malmenato. Madre e figlia sono state infine individuate dai carabinieri della stazione di Villanova e da quelli delle compagnie di Alassio e Albenga in un piccolo campo nomadi in regione Antognano ad Albenga. Ora gli investigatori stanno cercando di capire se le due donne siano anche le autrici di altri furti e danneggiamenti avvenuti in questi mesi sul territorio ingauno.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli