Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9319 del 03 Aprile 2007 delle ore 13:23

Giovedì sera la Wideurope si gioca l’accesso ai playoff

Savona. L’appuntamento è per giovedì a partire dalle ore 20:30 nel palasport di Savona. La Wideurope si gioca le residue speranze di raggiungere i playoff nell’ultimo turno della stagione regolare che, per evitare vantaggi ad alcune formazioni, verrà giocato in contemporanea la sera del 5 aprile. A Savona arriverà la Rossetti, reduce da 3 sconfitte negli ultimi 4 incontri, impegnata a giocarsi un piazzamento di rilievo nella griglia degli spareggi promozione.
Le dirette rivali della Wideurope, Exki Torino e Sabiana, giocheranno rispettivamente contro il Valmadrera e a Moncalieri. Nel caso le savonesi arrivassero alla pari con le concorrenti sarebbero avvantaggiate dagli scontri diretti. Ma occorrerà battere l’ostica Rossetti e sperare nella sconfitta della Exki o della Sabiana: non sarà facile. A questo punto il piazzamento più probabile per la Wideurope sembra quel 9° posto che non dà diritto ai playoff ma che permette di evitare i playout. In ogni caso è certo che giovedì sera le ragazze di coach Vignati daranno tutto per sovvertire questo pronostico.
E dire che il girone di ritorno aveva fatto supporre che la Cestistica sarebbe arrivata ai playoff senza problemi, grazie ad una serie positiva notevole. Due settimane fa è arrivato l’inatteso stop contro l’Auxilium, che è costato caro. Sabato sera a Lavagna le biancoverdi sono rimaste in partita solo nel 1° periodo nel quale si sono portate sul 7 – 13 per poi essere raggiunte. Nel 2° quarto l’Autorighi ha allungato e ha mantenuto un consistente vantaggio fino alla fine della partita. Da segnalare che alla società locale è stata comminata un’ammenda di 220 Euro per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri.
Il tabellino del match di Lavagna:
Autorighi Lavagna – Wideurope Savona 68 – 55
(parziali: 17 – 17, 35 – 25, 51 – 36, 68 – 55)
Autorighi Lavagna: Peirano 5, De Scalzi 14, Canepa 11, Patelli 2, E. Carbonell 4, Sonaglia 14, Fantoni 10, Fortunato 3, Ravaglio 3, J. Carbonell 2.
Wideurope Savona: D’Amico 14, La Sacra 7, Mugliarisi 12, G. Grillo 9, Peracchi 6, Giorato 3, Alvarez 4, Pretin, Manzato, A. Grillo.
Arbitri: Alessandro Carpitella (Bolano) e Mario De Giorgi (La Spezia).
Auxilum e Usmate sono state entrambe sconfitte e quindi sapremo solo giovedì sera anche il nome della squadra che retrocederà direttamente. Le torinesi giocano il derby con la Scavi Ondaland, le milanesi ospitano la Euromar.
Moncalieri, Valmadrera e Rho hanno vinto, come da pronostico, rafforzando la loro posizione in classifica. Il Biassono ha espugnato in scioltezza il palasport di Fiorenzuola.
I risultati della 25° giornata:
Rossetti Fiorenzuola D’Arda – Pilot Italia Biassono 54 – 70
Sabiana Vittuone – Exki Torino 56 – 72
Auxilium Torino – B&B Moncalieri 67 – 71
Autorighi Lavagna – Wideurope Savona 68 – 55
Starlight Valmadrera – Fassi Albino 71 – 62
Euromar La Spezia – Torino Scavi Ondaland 61 – 51
Virtus Basket Rho – A.S. Usmate 65 – 47
La protagonista in positivo di questa giornata è la Exki Torino che risale dal 9° al 7° posto, quella in negativo è la Rossetti che da 1° scende 3°, in virtù degli scontri diretti persi con la Pilot Italia:
1. Autorighi Lavagna 36
2. Pilot Italia Biassono 34
3. Rossetti Fiorenzuola d’Arda 34
4. B&B Moncalieri 32
5. Starlight Valmadrera 30
6. Virtus Basket Rho 28
7. Exki Torino 24
8. Sabiana Vittuone 24
9. Wideurope Savona 22
10. Torino Scavi Ondaland 20
11. Fassi Albino 20
12. Euromar La Spezia 18
13. Auxilium Torino 14
14. A.S. Usmate 14


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli