Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9363 del 04 Aprile 2007 delle ore 11:25

Albenga, scuola e turismo: i laboratori ludico-didattici della Kronos

Albenga. Hanno avuto una buona accoglienza i laboratori ludico-didattico-scientifici coordinati e promossi per il primo anno ad Albenga dalla Cooperativa Kronos – Turismo & Sviluppo: entro la fine di giugno saranno infatti circa un migliaio i bambini e gli studenti delle scuole materne, elementari e medie coinvolti nelle loro attività, provenienti non solo dagli istituti scolastici del savonese e da quelli delle altre province liguri di Genova e Imperia ma anche dal basso Piemonte (Torino, Alessandria, Asti, Cuneo) e dalla Lombardia, in particolare, grazie ad un accordo informale con la “Casa Vacanze” di Andora, da Milano. “In linea con le attuali tendenze – spiega Gianluca Fragapane, responsabile del settore turismo scolastico della Cooperativa Kronos – con questa prima articolata offerta di laboratori ludico/didattici abbiamo cercato in qualche modo di integrare ulteriormente l’impostazione museale cittadina ancora piuttosto tradizionale e che rischia, per quanto riguarda il turismo scolastico, di penalizzare Albenga rispetto ad altre realtà locali le quali hanno già avviato da tempo un processo di riorganizzazione delle proposte di intrattenimento didattico e culturale per gli studenti più giovani”. 
L’osservazione partecipata e attiva, la manipolazione dei materiali e il coinvolgimento diretto dei bambini sono infatti gli ingredienti principali del successo dei Laboratori ideati e condotti ad Albenga dalle educatrici Gabriella Altare, Francesca Bogliolo e Sara Marzo: laboratori su natura, arte, artigianato e antichi sapori che avvicinano in modo divertente i più giovani alle tradizioni e al ricchissimo patrimonio storico-culturale romano e medioevale ingauno e ai quali si affiancano quelli su botanica e letteratura realizzati da Gerry Delfino presso il suo “Giardino letterario Scripta Manent” e quelli delocalizzati di Emanuela Bassanelli tenuti al Museo dell’Arte Vetraria Altarese di Villa Rosa. “Ad Albenga – aggiunge Gianluca Fragapane – purtroppo e per varie ragioni non è stato possibile allestire fin da subito uno spazio stabile dove le educatrici potessero svolgere alcune delle attività previste nei laboratori da loro ideati; comunque, grazie alla gentile disponibilità del Comune che ha accolto molto favorevolmente l’iniziativa, dovremmo infine riuscire fra non molto a individuare la sede più appropriata”. Il pieghevole “Albenga. Laboratori ludico-didattico-scientifici” realizzato dalla Cooperativa Kronos – Turismo & Sviluppo con il patrocinio del Comune di Albenga, per questo primo anno inaugurale è stato distribuito a campione in alcune migliaia di copie nelle scuole del Nord Italia, e presentato agli insegnanti unitamente al catalogo “Liguriascuole.it – Turismo Scolastico in Liguria”. Quest’ultimo catalogo, stampato in 30.000 copie e più capillarmente distribuito non solo nelle regioni del Nord ma anche del Centro Italia, è anch’esso curato da alcuni anni, con il contributo della Regione Liguria e in collaborazione con  l’Agenzia Viaggi GirAtlantide di Cervia (RA), dalla Coop. KRONOS di Albenga e vede coinvolte altre 12 cooperative con sede operativa nelle tre province di Imperia, Savona e Genova in grado di garantire una ricca e varia offerta di proposte che copre tutto il territorio regionale ligure.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli