Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9351 del 04 Aprile 2007 delle ore 07:55

Ceriale, approvato l’allaccio al depuratore

[thumb:463:r]Ceriale. Il consiglio comunale di Ceriale ha approvato il collegamento al depuratore di Borghetto con 9 voti favorevoli e 7 contrari, registrando una spaccatura nella maggioranza: i consiglieri della Margherita infatti hanno votato contro il progetto, con tutta l’opposizione; si è astenuto Giancarlo Roatta della Lega Nord. I margheritini Luigi Romano, Adriano Viano e Marilena Costa hanno criticato “l’ostilità” del sindaco nel valutare l’alternativa di Villanova d’Albenga come scelta giudicata più appetibile da un punto di vista tecnico ed economico. In particolare Luigi Romano ha espresso perplessità sui tempi e sui costi dell’opera (7 milioni 90 mila euro), nonché sui disagi che apporterebbero gli scavi lungo l’Aurelia. Ferma la posizione del sindaco Pietro Revetria: “Entro due anni sarà realizzato il collegamento con il depuratore di Borghetto, con notevoli vantaggi per il turismo, l’ambiente e la qualità della vita”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli