Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9414 del 05 Aprile 2007 delle ore 15:45

Albenga, Vazio ringrazia i carabinieri e stigmatizza le ronde

[thumb:2599:r:t=Franco Vazio]Albenga. “Siamo sempre stati convinti che le forze dell’ordine stessero lavorando bene e che proprio per questo motivo inutili allarmismi erano fuori luogo e dannosi”. Il vicesindaco di Albenga, Franco Vazio, esprime soddisfazione per l’attività svolta dai carabinieri alla notizia dell’operazione antidroga che ha portato all’arresto di tre giovani residenti nel territorio ingauno e al sequestro di 3,5 chili di hashish. “Le notizie che abbiamo appreso confermano che con la serietà, l’impegno e la professionalità di tutte le forze dell’ordine presenti sul territorio la nostra comunità può guardare al domani con fiducia. Al nucleo operativo dei carabinieri di Albenga, al capitano Arcieri e al comandante provinciale Laurenti va il nostro sentito ringraziamento per il lavoro svolto”. Nell’occasione, c’è spazio per una bordata contro l’opposizione, tornando sulla questione delle ronde private per la sicurezza: “In questo momento mi corre l’obbligo di stigmatizzare il comportamento di chi, come la Lega e Forza Italia, Guarnieri e Vannucci in testa, nei giorni scorsi ha tentato di strumentalizzare la situazione, proponendo soluzioni come ‘le ronde di privati cittadini’, tanto inutili quanto dannose. Anche in questo caso devo sottolineare il ruolo di una parte della minoranza che, come il consigliere Zunino, si è posto in una posizione di ragionevolezza e serietà distinguendosi da becere strumentalizzazioni”. “Albenga ha bisogno di un messaggio di serenità, coesione e professionalità” dice Vazio, che insiste sul messaggio politico: “Ancora una volta una parte dell’opposizione, la Lega e Forza Italia, ha dimostrato di essere fuori tempo ed isolata”.


» Felix Lammardo

24 commenti a “Albenga, Vazio ringrazia i carabinieri e stigmatizza le ronde”
Danilo Formica ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 16:11

Complimenti ai Carabinieri ed a tutte le forze dell’ordine!!! Ma il signor Vazio si è reso conto della situazione? Ieri i carabinieri sono riusciti ad arrestare 3 giovani ma ieri sera è stato compiuto l’ennesimo furto, svaligiando l’ufficio socio sanitario di albenga.. questa è l’ulteriore conferma che le nostre forze dell’ordine sono indispensabili ma, visti i carenti organici, vanno aiutate da tutti i cittadini. Ad Albenga la situazione si fa sempre più grave e, pur continuando i furti, gli amministratori di sinistra continuano a dire che tutto va bene, non propongono alcuna soluzione e prendono ogni pretesto per andare contro a tutte le proposte che arrivano dall’opposizione.

Basta con i proclami!!! Caro sig. Vazio servono i fatti!!! Ed i fatti dicono che questa notte è stato compiuto l’ennesimo furto… se queste lei le vuole chiamare “banali strumentalizzazioni”…..

http://www.mgpsavona.blogspot.com

eh??? ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 16:36

chissà com’è che all’improvviso il sig. Vazio ha deciso di imbonirsi le Forze dell’Ordine…? mah, non sia mai che dietro ci possano essere interessi del tutto personali…a buon inteditor….

number85 ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 17:10

mi fa sorridere se non ridere Vazio….

meno male che ad Albenga ci sono i carbinieri che opeerano sempre con eccellenza perchè se fosse per l’amministrazione…..!!??

Vazio che ringrazia i carabinieri……e dire che l’anno scorso volevano aprire un centro sociale ad Albenga e a livello nazionale cercano di diminuire gli organici delle forze dell’ordine

questo vicesindaco è veramente un burlone!!!

curioso ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 17:15

scusate la mia ignoranza ma l’ordine pubblico dipende dalla prefettura o dall’amministazione comunale?

chiara ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 17:30

Inutili allarmismi??? Con questa affermazione direi che è proprio il sig. Vazio a “strumentalizzare la situazione”; forse dimentica che i tre delinquenti individuati facevano parte di una banda e che i loro compagni, così come ben più numerosi delinquenti che girano nelle ns. vie, sono ancora liberi di agire indisturbati. Certo, il Sig. Vazio è tranquillo perchè sicuramente non vanno a colpire lui ma i poveri cittadini che però fortunatamente sono rincuoratissimo da questo “messaggio di serenità, coesione e professionalità” e chi se ne frega se stasera sarà casa mia o il negozio di un altro poveraccio a essere preso di mira!
Complimenti comunque alle forze dell’ordine che finalmente non si sono fermati davanti alla “potenza” di certe famiglie mafiose che nella ns. città la fanno da padroni, anzi, sono riverite e ammirate … certo non dai poveri cittadini.
Chiara

Matteo ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 18:15

Ma e’ possibile che ogni occasione sia buona per “punzecchiarsi” come i bambini dell’asilo? Siete uomini, siete politici e siete anche, o dovreste essere personaggi pubblici seri! Ma smettetela di giocare e lavorate (magari a tempo pieno e non part-time) per la Vostra e NOSTRA città. Le forze dell’ordine hanno fatto il loro lavoro ed è già tanto che riescano a farlo bene nonostante gli venga lasciata sempre meno autorità. I complimenti facciamoglieli ogni giorno, non solo quando c’è bisogno di trovare un pretesto per “punzecchiarsi” politicamente…. SVEGLIA!!!!!

Danilo Formica ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 18:20

x Curioso:

la pubblica sicurezza è responsabilità del Prefetto il quale presiede il Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Ai sensi dell’art. 20 della legge n. 121/1981 tale Comitato è composto dal Prefetto, dal Questore, dal Sindaco del Capoluogo di Provincia, dal Presidente di Provincia, dai Comandanti provinciali dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Corpo Forestale. Inoltre dai Sindaci dei comuni interessati limitatamente per questioni riferibili al loro ambito territoriale.

Come si può intuire il tema sicurezza pubblica non è di diretta competenza dell’amministrazione comunale di Albenga ma, gli amministratori locali, dovrebbero portare in discussione, tramite l’amministrazione provinciale che li rappresenta, i loro problemi locali al tavolo della Commissione.

Purtroppo invece assistiamo a continui furti ed il Sig. Vazio invece di chiamare la Provincia per mettere al prossimo ordine del giorno il problema furti, rapine e violenza che interessa la cittadina ingauna, continua a dire che tutto va bene e che non vuole creare inutili allarmismi. Ecco questo gli si rimprovera!

L’opposizione da parte sua ha cercato di trovare soluzioni alternative di supporto agli agenti di pubblica sicurezza. Sarebbe stato costruttivo confrontarle con le soluzioni dell’attuale Giunta ma, purtroppo, non si sono ancora resi conto della situazione.

http://www.mgpsavona.blogspot.com

Guido Lugani ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 20:50

Il vicesindaco Vazio mi lascia sempre senza parole….strumentalizza ogni notizia al finedi farsi vanto di un qualcosa che non ha fatto!!!

questa amministrazione ormai è lontanissima dai cittadini e fa sempre di meno

invito tutti i lettori di IVG a partecipare al gazebo organizzato fa Forza Italia, Lega Nord e Allenza Nazionale sabato 7 Aprile in Piazza de Popolo per protestare contro la mancanza di sicurezza ad Albenga e contro l’aumento delle tasse locali

Cordiali saluti

Luca ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 20:54

Vorrei indirizzare i miei auguri e complimenti alle forze dell’ordine che agendo in modo discreto sono riusciti a sgominare una parte (purtroppo) della banda, che tutti conoscevano ma che nessuno finora aveva affrontato.
Per contro vorrei chiedere al “vice” sindaco Vazio di smetterla di gonfiarsi la bocca del lavoro degli altri, che nonostante il suo ostracismo nella maggioranza delle situazioni, che continuano a fare il loro dovere senza piegarsi a quella che è la burocrazia italiana (per un singolo arresto sono richiesti più atti e procedure che per costruire una casa…e il personale è carente). Vorrei inoltre ricordare al “vice” sindaco che le dichiarazioni riguardanti le ronde non erano strumentalizzazioni, ma dichiarazioni di volontà di persone oneste che sarebbero state disposte a mettersi a disposizione delle forze dell’ordine, ridotte allo stremo dagli scarsi organici a cui sono stati ridotti, e soprattutto partite dai politici locali di minoranza (unici che hanno proposto qualcosa in tal senso nell’ultimo anno), bensì da una rappresentanza provinciale e da una associazione genovese, pertanto caro “vice” sindaco rilegga i giornali ed eventualmente prenda appunti, se non riesce a ricordare ad una settimana di distanza.
Inoltre mi farebbe piacere ricordare le ottime operazioni svolte dalle forze dell’ordine durante tutta l’amministrazione Zunino, portando la città a un grado di sicurezza degni di città ben più piccole, questo probabilmente dovuto alla stretta coesione che vi era fra l’istituzione Comune e chi doveva garantire sicurezza e ordine.
Detto tutto ciò, come cittadino, mi sento di dover fare i miei più fervidi auguri alle forze dell’ordine per un’operato preciso, puntuale e fruttifero come quello svolto e voglio inoltre ricordare ai tutori dell’ordine che la maggior parte dei cittadini sono dalla loro parte e non da quella del nostro amato “vice” sindaco che invece è in ogni momento pronto a lavorargli contro.

Franco Vazio ha detto..
il 5 Aprile 2007 alle 22:45

Mai mi sono appropriato di meriti per opere o azione compiute da altri.
Così come ritengo che mai mi sono permesso di insinuare o diffamare altri; ma questo appartiene all’educazione ed all’etica.
Credo peraltro che le Forze dell’Ordine andassero ringraziate e mi pare che su ciò non vi siano contestazioni di sorta.
Se così è, mi pare sbalorditiva, l’enfasi data ad una mia, credo legittima, ma certamente lecita, critica ad una proposta fatta dall’opposizione.
Ciò in un paese democratico credo che sia normale ed anche giusto perchè sollecita ed anima un dibattito ed un confronto che sempre ritengo ed ho ritenuto utile.
Sotto un altro profilo, poi, pur non appartenendo ai compiti istituzionale di un Comune, la nostra Amministrazione quotidianamente sollecita ed è in contatto con le Forze dell’Ordine, le quali normalmente non affiggono manifesti per avvisre azioni prossime di polizia.
Possiamo però dire che, per le notizie e le informazioni in nostro possesso, di più non potrebbe essere fatto dai Carabinieri e dalla Polizia.
Infine non vorrei che si pensasse che la resposabilità di delitti e vandalismi debba essere addebitata a chi rincorre, censura o tenta di arginare i delinquenti anzichè a questi ultimi.
Io non so se Albenga possa piacere a tutti o se tutti la trovino tranquilla, certo è che la nostra Amministrazione fa, o quanto meno in buona fede pensa di fare, tutto quanto sia possibile per agevolare il turismo, il commercio, l’economia ed in genere il buon vivere dei cittadini: a ciò erano dirette le mie dichiarazioni.
Peraltro siccome siamo in una democrazia dove si possono cambiare gli amministratori il giorno delle elezioni segnalo che i metodi di contestazione violenta, anche verbale, appartenuti ad epoche passate e spero a tutti invise, sono fuori luogo ed anche fuori tempo.
Franco Vazio
Vice Sindaco di Albenga

curioso ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 08:18

ringrazio il sig. danilo formica per quanto descritto. nel frattempo invito il sig.Luca a riprendersi gli articoli di giornale durante l’amministrazione zunino, succedevano le stesse cose anzi, ricordo anche qualche brutale omicidio.

Danilo Formica ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 08:21

Apprezzo la sua disponibilità al dialogo e mi trovo d’accordo con lei sul doveroso ringraziamento alle forze dell’ordine. Vorrei però dissentire sulla critica riguardo alla proposta dell’opposizione in quanto poco costruttiva e non correlata da eventuale soluzione alternativa. Preso atto che le forze dell’ordine fanno il massimo e lavorano benissimo, esse però non bastano per arginare tutti questi episodi di violenza; quindi lei come intende risolvere il problema? Ha chiesto un incontro urgente con il Prefetto? Dalle dichiarazioni precedenti del suo Sindaco addirittura si percepiva una grossolana banalizzazione del problema chiudendo alle critiche con “va tutto bene, ho tutto sotto controllo”.. da quelle parole si sono succeduti ancora numerosi furti e lei ancora oggi asserisce che sono solo “inutili allarmismi”. Ora mi chiedo, cosa deve ancora accadere ad Albenga prima che vi rendiate conto che la situazione non è più così rosea come vorreste dipingere? Aspettate forse un invasione aliena?

Saluti,
Danilo Formica
http://www.mgpsavona.blogspot.com

chiara ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 09:53

“Messaggio di serenità, coesione e professionalità“: non è andando a prendere l’aperitivo con tutta l’amministrazione comunale nei locali più malfamati e che più danno problemi alla quiete cittadina che sicuramente date questo messaggio, sig, Vazio.
Inoltre le ricordo che come lei ha il diritto di criticare le idee degli altri, grazie al cielo è valido anche il contrario.
Tra l’altro mi sembra convinto che il problema sia solo di puro conflitto politico: ai cittadini non importa se è la destra o la sinistra a porre rimedio ma quando vi vede dalla finestra della propria casa – casa a cui la sera fa ritorno con molta paura per la gente che circola in quella strada (via dei mille) – andare a braccetto con chi sistematicamente e giornalmente costringe i cittadini a chiamare le forze dell’ordine per sedare liti, aggressioni, segnalare spaccio di droga, ecc. pensa che probabilmente si trova in un film di fantascienza: risolviamo tutto con un aperitivo in strada??? Mi sembra che da quel giorno le cose siano peggiorate ancora di più e chi abita in via dei mille ha sempre più paura della situazione.
Chiara (nè di destra, nè di sinistra, nè di centro)

luca ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 10:17

x curioso
Mi piacerebbe ricordarle che il brutale duplice omicidio, al quale si riferisce, è avvenuto il 4 gennaio 2002, pertanto è ancora attribuibile alla pessima situazione lasciata dall’amministrazione Viveri, poichè era iniziato da appena 6 mesi il mandato dell’amministrazione Zunino. Inoltre se non ricordo male, quell’omicidio non era legato alla diffusa microcriminalità, bensì è stato un fatto sporadico legato al mondo della droga. Leggendo la risposta del “vice” sindaco appare evidente al lettore che i toni della risposta non sono più euforici come quelli della dichiarazione e la ringraziamo per averci ricordato che le amministrazioni non durano per sempre e possono essere cambiate con il voto, ed a sentire la cittadinanza è probabile che questo sarà fatto alla prossima tornata elettorale. Come cittadino tengo a rigraziarla inoltre per la sua disponibilità al dialogo su internet, contrariamente a quanto avviene in consiglio comunale.

eh??? ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 10:23

“Le telecamere installate per la sorveglianza hanno immortalato l’azione di due ladri sul lungomare di Loano” vs ” Il vicesindaco di Albenga, Franco Vazio, esprime soddisfazione per l’attività svolta dai carabinieri alla notizia dell’operazione antidroga che ha portato all’arresto di tre giovani residenti nel territorio ingauno e al sequestro di 3,5 chili di hashish”….Un Comune che fa politica seria VS Un Comune che fa solo parole parole parole…..

curioso ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 10:52

non diciamo fesserie, la giunta viveri ha sempre combattuto la criminalità direttamente in prima linea, ricorderà sicuramente, le polemiche per i pattuglioni notturni eseguiti dai vigili urbani, gli incontri con la prefettura, lo stazionamento costante dei cc in piazza del popolo, gli agenti in borghese nel centro storico e quant’altro (non dimentichiamoci che la nuova caserma dei cc è opera della giunta viveri e che tale scelta, ha consentito al corpo di incrementare il numero degli agenti in servizio sul territorio) certo è sempre facile dare la colpa agli altri (in sei mesi si possono fare tante cose). ma non è questo il punto, la verità è che non c’entra chi governa la città ma il problema vero è la degenerazione dei nostri giovani e l’aumento della micro e macro criminalità dovuta ad una costante diseducazione alla legalità. forse la colpa è di noi genitori, della televisione, della politica etcc, che non riescono più a trasmetterci quel senso di giustizia e sicurezza di cui avremmo bisogno.
grazie e buona giornata

Enea ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 12:13

Al di là delle polemiche politiche, voglio solo dire grazie a chi lavora tutti i giorni per combattere la criminalità in tutte le sue forme: GRAZIE ALLE FORZE DELL’ORDINE!
In queste nostre realtà locali che ultimamente sono diventate sempre più oggetto di crimini come furti, spaccio, violenze e danneggiamenti c’è davvero bisogno di persone come voi!
Buona Pasqua a tutti!

Luca ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 16:01

Vede signor Curioso, è un peccato che lei stia facendo un pò di confusione, poichè i fatti di cui lei parla si sono verificati successivamente al duplice omicidio, grazie all’intervento dell’allora ministro degli interni On. Scajola, che ha permesso l’intervento di persone preparate specificatamente per problemi di ordine pubblico, in supporto alle forze dell’ordine locali. Inoltre ricorda quali erano i tempi in cui i vigili urbani dei paesi limitrofi vietavano agli extracomunitari di scendere dai treni dicendogli di andare ad albenga? Giunta viveri se non sbaglio. Oppure, quando Marescialli, rispettati e temuti dai personaggi scesi dai treni, venivano trasferiti in quanto tacciati di utilizzare metodi poco delicati. Sempre la stessa giunta mi pare. Però se non ricordo male gli stessi marescialli sono quelli che successivamente all’omicidio, sono stati rimandati qui nel giro di mezza giornata e grazie ai loro modi, forse un pò duri, sono riusciti ad assicurare l’assassino alla giustizia.
Inoltre vogliamo ricordare chi aveva chiesto il disarmo dei vigili urbani, che aveva suscitato tanta polemica, sempre la stessa giunta. Pertanto sempre parlando del Sig. Viveri, che rispettavo ed ammiravo in quanto ottimo uomo politico, non ha fatto poi molto in tema di sicurezza. Parlando invece del discorso educativo, ha pienamente ragione, voi genitori non siete più in grado di educare i giovani al rispetto della legalità, pertanto se i giovani sono degenerati è proprio perchè adesso stanno crescendo i figli di coloro che hanno lottato tanto, professando amore e pace, alla fine degli anni 60, contro istituzioni come lo stato e le forze dell’ordine, che hanno lottato per la laicità dello stato. Forse quelle tradizioni andavano mantenute e bisognava continuare ad avere regole perchè, oggi, si sta giungendo ad un’anarchia abberrante. A parte la sua scarsa conoscenza dell’attività politica amministrativa di albenga, Voglio ancora una volta ringraziare le forze dell’ordine, poichè nonostante i momento particolarmente difficile, sono riusciti ad effettuare un’operazione ottima, con risultati che riempono la popolazione di fiducia.

visitatore ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 18:03

Di sicuro in tutto questo parlare si è capito molto bene che il vero reale problema è la criminalità attiva che c’è oggi nella zona Ingauna. Problema che chissà come mai, ogni volta c’è una amministrazione di un certo colore (caldo) politico si manifesta in modo più evidente. Prostitute se ne ricominciano a vedere sull’Aurelia, furtarelli, furti o grandi furti sono oramai all’ordine del giorno, per non parlare dello spaccio il quale sta dilagando sempre più e con sempre più sfacciataggine da parte di chi spaccia e di chi ne fa poi uso. Avete idea di cosa gira in alcune Frazioni???? Io ho amici e amiche che vivono a Campochiesa e mi dicono che la cosa stà diventando sempre peggio, ancora peggio di 5 anni fa. Un ultimo appunto al sig. vice sindaco Vazio, o fate o lasciate, le parole non eliminano i problemi e i cittadini ci rimettono.

andrea bronda ha detto..
il 6 Aprile 2007 alle 18:11

Scusate se mi permetto di intervenire,ma la mia coscienza sia di Albenganese sia di Dirigente di un Partito di Centrodestra mi impedisce di stare zitto.
Ho appreso sia da questo Forum che seguo sempre giornalmente sia dai giornali di questa mattina delle dichiarazioni del Vicesindaco di Albenga Vazio sulla Sicurezza.
Primo ci tenevo a precisare che visto che la provocazione e l’esigenza delle Ronde di cittadini è partita dal Partito LEGA NORD che io rappresento,non è stata buttata li tanto perchè non sapevamo come fare a criticare l’Amministrazione di Albenga,ma semplicemente perchè in altre realta stanno nascendo libere associazioni di cittadini Apolitici e Apartitici che COLLABORANDO CON LE FORZE DELL’ORDINE,presidiano il territorio.
Pertanto vorrei dichiarare una volta PER TUTTE ANCHE SE NON CE NE BISOGNO CHE NOI NON VOGLIAMO SOSTITUIRCI ALLE FORZE DELL’ORDINE,le quali nonostante i Gravi probblemi di organico fanno e stanno facendo un lavoro splendido,rischiando ogni giorno la vita per la sicurezza dei cittadini.La LEGA NORD insieme agli altri partiti di centrodesta e insieme a tanti cittadini sia di destra che di sinistra,ha voluto semplicemente sollevare in maniera più marcata e decisa questo gravissimo probblema della Sicurezza che affligge soprattutto l’albenganese,del quale il Comune di Albenga non ha fatto assolutamente niente,se non qualcosina con solo dichiarazioni verbali sia sui giornali che in Consiglio Comunale dove io ero e sarò sempre presente(visto anche lo spettacolo dato in maniera particolare da Vazio degno del migliore cabarettista),doipo che Noi abbiamo sollevato il probblema.
Per tanto ribadisco la massima Solidarietà e il massimo Sostegno alle forze dell’ordine.
Altra cosa,io non ho ancora capito chi faccia il Sindaco ad Albenga se Vazio o Tabbò?E’ mai possibile che quando manca il Sindaco come in questi giorni,Vazio si lasci andare a dichiarazione semplicemente prive di ogni logica e di fondamento volte solo a sviare l’inneficenza e le gravi difficoltà che ha Questa Giunta?Ma queste dichiarazioni mi chiedo le avra concordate con Tabbò o sono farina del suo sacco?Ma!Ma svegliatevi albenganesi di qualsiasi colore e partito siate,se un Vicesindaco dichiara di non fare in modo di non diffondere inutili allarmismi di fronte a una situazione sulla Sicurezza come quella di Albenga,che buon Amministratore è?
Perchè non ammette che la Giunta Comunale ha fino ad ora sottovalutato il Probblema!Vede caro Vazio un buon Amministratore di un Comune lo si vede anche quando sa riconoscere gli errori.
Massima Solidarietà alle Forze dell’ordine e una SERENA PASQUA A VOI TUTTI COMPRESO ANCHE LA GIUNTA COMUNALE DI ALBENGA CHE NE HA BISOGNO DI SERENITA’
ANDREA BRONDA Segretario Provinciale di Savona LEGA NORD

curioso ha detto..
il 11 Aprile 2007 alle 11:40

sig.luca, temo che sia lei a fare un pò di confusione; la nuova caserma dei cc è stata costruita con atti amministrativi giunta viveri insediata nel 1993. i pattuglioni sulla strada per ceriale sono stati fatti sempre dalla stessa giunta e, le dirò di più, partecipò anche il sindaco in persona suscitando non poche polemiche. la camionetta dei cc in piazza del popolo è stata posizionata nel 1998 (chiaramente anche nel periodo che cita lei). i vigili furono disarmati in quanto la loro mansionario dell’epoca non prevedeva le armi. secondo lei viveri aveva il potere di far trasferire uomini dell’arma???? (avesse avuto tutto questo potere, probabilmente, non lo avrebbero denunciato così tante volte e sicuramente non lo avrebbero arrestato, non le pare??)
ma poi, proprio voi di destra parlate di osservare le leggi???? direi che il vostro leader ne è un esempio.

guido lugani ha detto..
il 11 Aprile 2007 alle 13:06

salve,
volevo ringraziare tutte quelle persone che Sabato 7 si sono fermate per chiedere se si facevano le ronde inquanto loro volevano partecipare, poichè il tema della sicurezza non è solo sulle spalle delle forze dell’ordine ma ancor di più sulla amministrazione comunale.

la giunta Zunino aveva istallato delle telecamere in centro Albenga per controllare gli spacciatori, ma adesso queste telecamere sono sempre rotte!!?? ma l’amministazione ne sta istallando altre ma naturalmente non per contrastare la criminalità ma per fare multe a chi entra senza autorizzazione in centro storico(ma non ci sono i vigili?)

credo che un occhio di riguardo lo si debba avere per le frazioni, che però in questi ultimi due anni sono state assolutamente non considerate e surclassate da inefficienze varie come se fossero cittadini di serie B

cordiali saluti

luca ha detto..
il 11 Aprile 2007 alle 16:45

Vede signor curioso, avrei cinque semplici obiezioni da porle la prima è: perchè un sindaco deve partecipare a un pattuglione per andare a caccia di prostitute? a questo punto se lo vede come istituzione non ha senso, perchè forse avrebbe fatto meglio a passare il tempo nel suo ufficio o in uno consono a coordinare le forze sul campo e non a rifarsi gli occhi con le persone fermate, se invece lo vede come privato cittadino era accorso in aiuto delle forze dell’ordine, pertanto era il precursore di queste, da voi tanto odiate, “ronde”. Secondo ha detto bene la pratica amministrativa per la nuova caserma dei cc partiva con la giunta viveri, ennesima speculazione edilizia, come altre avute poi negli anni successivi, ma sempre addebitate al centro destra. Terzo il fatto di trasferire o meno il personale dell’arma, essendo lei così ben informato dovrebbe sapere che la figura di sindaco, come quello della città di albenga, ha un peso non indifferente se appoggiato dalle persone giuste per poter fare pressioni affinchè vengano o meno fatti trasferimenti in uffici della pubblica amministrazione. Infine per l’arresto, lei sà bene che la polizia giudiziaria è solo esecutrice di quanto deciso dalla magistratura (i mandati d’arresto li firma il magistrato e i carabinieri li eseguono e basta), ed inoltre saprà, che salvo il caso del Dott. Caselli che è stato destinatario di una legge fatta appositamente contro di lui per non farlo accedere alla procura generale antimafia, che la magistratura è uno dei pochi, o forse l’unico, organo indipendente. Infine se è a conoscenza di una legge che ha modificato le funzioni degli operatori di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria mi metta al corrente, poichè le funzioni credo che siano state descritte nel primo dopoguerra e da allora siano rimaste invariate. La ringrazio comunque per il suo intervento e rinnovo la mia stima per l’amico angioletto che comunque era un politico rispettabile e stimato.

curioso ha detto..
il 12 Aprile 2007 alle 09:30

grazie sig.luca, la invidio perchè ha l’enorme capacità di voler capire solo quello che pare a lei. credo sia inutile continuare nella discussione.
buona giornata

CERCAarticoli