Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9409 del 05 aprile 2007 delle ore 14:38

Basket, il Maremola parte male nei playoff di serie B

Loano. Si è chiuso il girone ligure di serie B femminile e hanno preso il via i playoff per stabilire il nome della squadra che verrà promossa in serie B nazionale, dove militano 3 compagini liguri (Lavagna, Cestistica Savonese e La Spezia).
Il 18° e ultimo turno non ha riservato particolari emozioni: tutti i 4 incontri sono terminati con la vittoria della squadra favorita.
Le ragazze del Loano hanno vinto, proprio come all’andata, con 10 punti di scarto sul Rossiglione. La partita, arbitrata da Gestro (Ospedaletti) e Falletta (Loano) è stata saldamente in mano alle biancoverdi che hanno particolarmente brillato per la loro concentrazione in fase difensiva. Niente da fare invece per il Maremola, ma contro la Fulgor Spezia, autentica dominatrice del girone, l’unico obiettivo era fare bella figura.
I risultati della 18° giornata:
Pallacanestro Loano – Black Basket Rossiglione 53 – 43 
Riabitat Alcione Rapallo – Sidus Life Genova 56 – 59 
Polisportiva Maremola – Fulgor La Spezia 42 – 74 
U.S. Columbus – Polysport Lavagna 40 – 69
La stagione regolare si è chiusa definitivamente lunedì 26 marzo con il recupero della 15° giornata Maremola – Rapallo. La sfida, giocata nel palasport di Pietra Ligure e arbitrata da Catarsi (Savona) e Frisone (Ceriale), rappresentava un autentico spareggio per il 6° posto. Se lo sono aggiudicate di misura, 60 – 61, le ruentine: questo risultato evita il derby Loano – Maremola nei quarti di finale.
Il campionato è stato dominato dalla Fulgor che chiude così imbattuta:
1. Fulgor La Spezia 32
2. Polysport Lavagna 26
3. Antares Romito 20
4. Sidus Life Genova 20
5. Pallacanestro Loano 18
6. Riabitat Alcione Rapallo 10
7. Polisportiva Maremola 10
8. Black Basket Rossiglione 8
9. U.S. Columbus 0
Domenica sono iniziati i playoff, con la partita tra Sidus Life Genova e Maremola, disputata al Palauxilium di Via Cagliari. Nei due precedenti in campionato le genovesi vinsero con 25 punti di margine all’andata (a Pietra) e di 11 al ritorno. Questa volta il risultato è stato ancora più netto: la Sidus Life si è imposta 69 – 41. Il Maremola cercherà il riscatto in gara 2, in programma martedì 10 aprile.
Questa sera alle ore 21 a Rapallo prende il via la serie tra Riabitat e Pallacanestro Loano. Entrambi i precendenti stagionali parlano in favore delle loanesi che punteranno a mettere già stasera una seria ipoteca sulla qualificazione alle semifinali. Gara 2 si giocherà a Loano il 10 aprile.
Nelle semifinali la vincente del confronto Sidus Life – Maremola affronterà l’Antares Romito; la vincente della sfida Riabitat Rapallo – Loano se la vedrà con la Fulgor La Spezia.
La Polysport Lavagna non è stata ammessa ai playoff in quanto è la seconda squadra della stessa società che già milita in B nazionale.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli