Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9498 del 10 aprile 2007 delle ore 10:38

Savona, solidarietà di Calcagno a Mons. Bagnasco

[thumb:1768:r:t=il Vescovo Calcagno]Savona. Dopo i recenti episodi di intolleranza nei confronti di monsignor Angelo Bagnasco, Presidente della Cei e arcivescovo di Genova, con scritte e minacce intimidatorie apparse nel capoluogo ligure, il vescovo di Savona monsignor Domenico Calcagno ha scritto al suo confratello e condiocesano una lettera nella quale gli ha espresso vicinanza, comprensione e fraterna solidarietà. Il vescovo di Savona ritiene inoltre che sia necessario “recuperare quel clima di serenità che può consentire la libertà di esprimere la propria posizione, senza trascendere nei toni e senza giungere perfino alle minacce”.


» Federico De Rossi

3 commenti a “Savona, solidarietà di Calcagno a Mons. Bagnasco”
Massimo Colombo ha detto..
il 10 aprile 2007 alle 13:54

Queste minacce purtroppo si aggiungono al pesante clima che vuole impedire ai cattolici praticanti ed ai loro Vescovi e parroci di esprimere liberamente la propria opinione.
La mia solidarietà e vicinanza si aggiungano a quelle di coloro che hanno già espresso a Mons. Bagnasco la loro comprensione.
Questo ennesimo fatto rafforza la mia convinzione che chi grida più forte e in modo più violento non è maggioranza, ma è una minoranza che rappresenta chi vuole attaccare sempre e comunque la Chiesa di Cristo e l’istituzuzione della famiglia che essa difende.

DS ha detto..
il 10 aprile 2007 alle 14:44

diciamo che non essendo Berlusconi al governo, la sinistra radicale, orfana di un nemico da demonizzare, ha rispolverato la propria tradizione anticlericale
Quando avranno bisogno del voto cattolico torneranno a più miti consigli…

Lorenzo ha detto..
il 11 aprile 2007 alle 10:28

Condivido l’analisi di DS , ma purtroppo l’anticattolicesimo è presente non solo nella sinistra radicale, ma anche in quella “moderata”.

A dar loro velata man forte sono anche certi preti savonesi piuttosto confusi dai quali monsignor Calcagno in primis dovrebbe guardarsi.

il seminario di Savona ha allevato in seno troppe serpi.

CERCAarticoli