Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9517 del 10 Aprile 2007 delle ore 16:54

Scuola: in Liguria 37 corsi per formare 700 studenti

[thumb:998:r]Regione. Saranno 37, distribuiti sulle quattro province liguri, i corsi di istruzione e formazione professionale triennali che hanno l’ obiettivo primario di combattere la dispersione scolastica. Ad ogni corso potranno essere ammessi al massimo 22 studenti e nel 2010 dovrebbero risultare formate oltre 700 persone. Per l’ iscrizione al triennio 2007/2010 destinato ai giovani in età d’obbligo formativo, c’ è tempo fino al 21 aprile: i genitori dovranno recarsi personalmente presso il centro di formazione dove sarà realizzato il corso di proprio interesse e compilare la domanda di iscrizione. “L’ attivazione di percorsi di istruzione e formazione professionale – ha dichiarato il vicepresidente Massimiliano Costa – ha l’obiettivo di combattere la dispersione scolastica offrendo ai giovani a rischio di abbandono scolastico una chance in più per assolvere all’obbligo formativo e trovare la propria strada nel mondo del lavoro”. L’informativa relativa alle iscrizioni è stata inviata alle scuole liguri attraverso una circolare dell’Ufficio Scolastico Regionale per comunicare alle famiglie i corsi che verranno attivati e le sedi dove si svolgeranno. Nell’offerta messa a punto da enti di formazione accreditati presso la Regione Liguria, si possono trovare corsi per diventare operatore edile, meccanico, estetista, operatore del legno e dell’arredamento, ma anche addetto amministrativo marittimo portuale, frigorista, operatore turistico alberghiero. Le risorse attivate dalla Regione Liguria per i percorsi di istruzione e formazione professionale ammontano, complessivamente, a 3 milioni e 455 mila euro per l’anno 2007/2008. I corsi “triennali” partiranno contestualmente all’inizio dell’anno scolastico 2007/08, secondo il calendario che verrà stilato dalla giunta regionale.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli